5.393 CONDIVISIONI
16 Settembre 2022
19:40

Travolto da lastra di metallo in fabbrica, Giuliano muore a 18 anni nello stage per crediti a scuola

La vittima è Giuliano de Seta, un giovane studente al quinto anno di un istituto tecnico di Portogruaro ma residente a Ceggia, sempre nel Veneziano.
A cura di Antonio Palma
5.393 CONDIVISIONI

Ennesimo e drammatico incidente sul lavoro nelle scorse ore in Veneto dove a perdere la vita è stato un ragazzo di soli 18 anni, Giuliano de Seta. A rendere la tragedia ancora più terribile, oltre alla giovanissima età della vittima, il fatto che il ragazzo nell'azienda stava svolgendo uno stage per conto della scuola.

Il dramma si è consumato in pochi attimi nel pomeriggio di oggi, venerdì 16 settembre, nei capannoni di una ditta specializzata nella lavorazione del metallo a Noventa di Piave, nella città metropolitana di Venezia.

Erano quasi le 17, orario di chiusura della ditta BC Service, quando è avvenuta la tragedia. Il giovane, secondo le prime informazioni, sarebbe stato colpito da una lastra di metallo che gli ha schiacciato le gambe senza dargli scampo, anche se la dinamica è tuttora da accertare.

Inutili per lui i soccorsi medici del 118 allertati dagli altri presenti e accorsi tempestivamente sul posto. Soccorso dai sanitari, purtroppo il 18enne è morto poco dopo a causa delle terribili ferite riportate nell'incidente. Le lesioni subite agli arti inferiori non hanno lasciato scampo al ragazzo.

La vittima è Giuliano de Seta, un giovane studente al quinto anno di un istituto tecnico di Portogruaro ma residente a Ceggia, sempre nel Veneziano, che stava svolgendo uno stage in aziende della zona per acquisire crediti utili a scuola. In pratica l'adolescente era in servizio nell'impresa per acquistare i crediti con l'esperienza sul lavoro e raccogliere dati per la tesi di diploma. Sarebbe rimasto colpito da una barra metallica caduta da un cavalletto a cui
era appoggiata, a pochi minuti dalla chiusura.

Sul posto oltre ai sanitari del Suem 118, anche i vigili del fuoco, lo Spisal, il servizio dell’Usl 4 specializzato e competente negli incidenti sul lavoro, e le forze dell’ordine a cui spetta ora il compito di ricostruire l'accaduto e accertare l'eventuale mancanza di misure si sicurezza sul lavoro.

La tragedia ha riacceso le polemiche sull'alternanza scuola lavoro e gli stage in azienda. "Morire sul lavoro a diciotto anni per uno stage. Quella di Portogruaro è una tragedia che lascia attoniti, agghiacciati. Non può succedere. Non deve succedere" ha scritto su Twitter il segretario del Pd, Enrico Letta.

5.393 CONDIVISIONI
Torino, operaio 41enne muore schiacciato da una catasta di tubi di metallo
Torino, operaio 41enne muore schiacciato da una catasta di tubi di metallo
Pesaro, si schianta in scooter davanti agli amici: Filippo muore a 18 anni dopo una festa
Pesaro, si schianta in scooter davanti agli amici: Filippo muore a 18 anni dopo una festa
Megan violentata e uccisa a 18 anni da un compagno di scuola, la madre:
Megan violentata e uccisa a 18 anni da un compagno di scuola, la madre: "Aveva qualcosa di malvagio"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni