1.790 CONDIVISIONI
14 Marzo 2020
16:40

Traghetto Cagliari – Palermo, il video dalla nave: 600 a bordo assembrati senza nessun controllo

Il traghetto della Tirrenia con seicento persone a bordo ha viaggiato senza che l’autorità portuale verificasse le effettive esigenze di spostamento degli oltre 600 passeggeri. Il traghetto è stato bloccato a Palermo e non è ripartito per Cagliari.
A cura di Angela Camuso
1.790 CONDIVISIONI

Un traghetto Tirrenia affollato di passeggeri ha viaggiato la scorsa notte tra Cagliari e Palermo con una situazione a bordo che non rispetta affatto le indicazioni del Dcpm del 4 Marzo: seicento persone assembrate come se niente fosse, fianco a fianco sulle poltrone della nave o stesi sui divanetti, a cui la compagnia di navigazione ha pure messo a disposizione il ristorante e il bar self service nonostante quanto disposto dal decreto per l’emergenza Coronavirus. A documentarlo dei video e degli audio che sono stati registrati a bordo da una fonte che ce li ha inviati in esclusiva. La nave, la Ariadne, partita da Cagliari ieri seraintorno alle 19, portava secondo le testimonianze anche tante famiglie in provenienza dal nord Italia, in particolare da Genova. Queste persone arrivate a Porto Torres con un'altra imbarcazione hanno attraversato tutta la Sardegna fino a Cagliari dove si sono imbarcati sull'Ariadne alla volta di Palermo. Dal capoluogo siciliano sono sbarcati stamattina alle 9 senza che sia stato effettuato alcun controllo di polizia nei loro confronti. Al momento della partenza nessuno ha verificato l'effettivo stato di necessità del viaggio, né dagli addetti alla biglietteria né da parte delle autorità portuali, né sarebbe stata richiesta ai viaggiatori l’auto-certificazione. Ammesso che si trattasse di un rientro presso le proprie residenze, non ci sono stati controlli e i passeggeri non potevano viaggiare nelle condizioni mostrate nel video. Il personale a bordo si è lamentato dell'assenza di dotazioni da parte della compagnia di mascherine e guanti: non ne era fornito nemmeno il medico di bordo. La nave era pronta questo pomeriggio per ripartire alla volta di Cagliari: dopo la nostra denuncia la partenza prevista per le 17.30 è stata bloccata e il traghetto è rimasto fermo nel porto siciliano per controlli, per poi salpare dopo le 21 con a bordo soltanto residenti e chi ha giustificato il viaggio per motivi di necessità.

1.790 CONDIVISIONI
Maltempo Cagliari, bloccato con l'auto nell'acqua e nessuno lo aiuta. Lo sfogo: "Mi scattavano le foto"
Maltempo Cagliari, bloccato con l'auto nell'acqua e nessuno lo aiuta. Lo sfogo: "Mi scattavano le foto"
La Sea Watch 4 verso il porto di Augusta: il video dalla nave
La Sea Watch 4 verso il porto di Augusta: il video dalla nave
476 di MatSpa
Migranti, la Geo Barents diretta a Messina: a bordo 186 sopravvissuti e 10 cadaveri
Migranti, la Geo Barents diretta a Messina: a bordo 186 sopravvissuti e 10 cadaveri
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni