27 Settembre 2021
13:11

Toscana, grandine devasta Bivigliano. Il sindaco: “Chicchi come palle da tennis, milioni di danni”

Un’ondata di maltempo con violenti nubifragi ha colpito la Toscana nella giornata di domenica. Disagi soprattutto a Firenze e nel comune di Vaglia, dove le frazioni di Bivigliano e Viliani hanno subìto danni per “milioni di euro”, ha dichiarato il sindaco Leonardo Borchi a Fanpage.it. Centinaia di tetti e auto sono stati distrutti.

Un’ondata di maltempo si è abbattuta sulla Toscana e altre zone d'Italia nella giornata di domenica. Nubifragi e grandinate hanno causato danni notevoli con la caduta di alberi e la distruzione di automobili, soprattutto nella zona di Firenze e nel comune di Vaglia. Il sindaco racconta a Fanpage.it i cinque minuti di devastazione nella frazione di Bivigliano.

Bombe d'acqua e grandine sulla Toscana

Erano circa le 17.00 di domenica 26 settembre quando una bomba d’acqua si è abbattuta sulla Toscana, colpendo principalmente la provincia di Firenze, il comune di Vaglia e la frazione Bivigliano, dove ci sono stati otto feriti e tre sono stati trasferiti al pronto soccorso. Grandinate e allagamenti imponenti hanno deturpato il territorio del Mugello con danni importanti alle automobili, le abitazioni e le coltivazioni. La città metropolitana di Firenze ha subìto la caduta di alberi ad alto fusto, soprattutto nel quartiere di Campo di Marte e dello stadio Artemio Franchi. Molte abitazioni si sono allagate a causa dell’intasamento della rete fognaria e delle raffiche di vento forte che hanno sfondato le finestre e fatto entrare l’acqua in casa.

Maltempo Toscana, 5 minuti per devastare Bivigliano

Il comune di Vaglia è stato colpito in maniera molto violenta dall’ondata di maltempo di ieri. È proprio lì, nelle frazioni di Bivigliano e Viliani, che si è verificata una grandinata di dimensioni mai viste fino ad ora. “Abbiamo subìto milioni di danni” – ha dichiarato il sindaco Leonardo Borchi a Fanpage.it. Erano circa le 16.50 di ieri quando la zona è stata letteralmente devastata da palle di ghiaccio “grandi quanto una pallina da tennis”, ha raccontato il sindaco. Una scena quasi apocalittica durata dai cinque ai sette minuti, ma tanto è bastato per distruggere i tetti di circa un centinaio di abitazioni. Altre cento automobili, presenti nelle due frazioni, oggi sono completamente fuori uso. La grandine, bombardandole, ha provocato lo sfondamento dei parabrezza, degli specchietti e, in parte, della carrozzeria. Uno scenario stupefacente quello di ieri nel comune di Vaglia, dove “il manto stradale è diventato un tappeto di ghiaccio”. Disagi riscontrati nel liberare il manto stradale dai detriti. La viabilità, infatti, è stata ripristinata solo questa mattina, ad eccezione di alcuni tratti delle strade provinciali che sono ancora fuori uso.

Trombe d'aria e maltempo, Coldiretti: "Frenare i cambiamenti climatici"

Nella giornata di ieri anche altre zone della Toscana sono state violentemente colpite dal maltempo. A Massa di Carrara il vento ha viaggiato a una velocità di 141 km in mezz’ora, causando la caduta di alberi e il pericoloso allagamento di alcuni sottopassaggi. Disagi, provocati dal forte temporale, hanno mandato la zona in blackout e la protezione civile ha previsto un’allerta meteo gialla per la giornata di oggi. Coldiretti comunica che dei 32 nubifragi che si sono verificati solo ieri nell’Italia settentrionale, oltre la metà sono avvenuti in Toscana. Le coltivazioni, distrutte dalle grandinate, hanno subìto perdite pari a 14 miliardi di euro in circa dieci anni. “Per affrontare i danni dei cambiamenti climatici – dichiarano dalla Coldiretti – servono interventi strutturali e strumenti di gestione del rischio sempre più avanzati, ma soprattutto un impegno per frenare i cambiamenti climatici”.

Migranti, orribile scoperta nel Mediterraneo: 10 cadaveri stipati tra cento persone su barcone
Migranti, orribile scoperta nel Mediterraneo: 10 cadaveri stipati tra cento persone su barcone
Previsioni meteo 15 novembre: inizio settimana all'insegna del maltempo, temporali da Nord a Sud
Previsioni meteo 15 novembre: inizio settimana all'insegna del maltempo, temporali da Nord a Sud
Previsioni meteo 16 novembre: maltempo e pioggia da nord a sud
Previsioni meteo 16 novembre: maltempo e pioggia da nord a sud
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni