213 CONDIVISIONI
8 Gennaio 2021
16:17

Terni, per anni abusa della figlia: arrestato dopo segnalazione sull’app della polizia Youpol

Un uomo di 43 anni è stato arrestato a Terni con l’accusa di violenza sessuale. Per anni avrebbe abusato della figlia minorenne. L’indagine ha preso le mosse da una segnalazione anonima giunta sull’app della polizia di Stato Youpol. L’ultimo episodio risale alla notte di Capodanno, quando l’uomo sarebbe entrato in camera della figlia otto volte.
A cura di Susanna Picone
213 CONDIVISIONI

Un uomo di 43 anni originario dell’est asiatico e residente in Umbria, a Terni, è stato arrestato dalla polizia in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip su richiesta della procura. L’uomo è accusato di violenza sessuale. Vittima dei suoi abusi la figlia minorenne, una ragazza che oggi ha diciassette anni. L'indagine nei confronti del quarantatreenne di Terni, secondo quanto ha spiegato la Questura, ha preso le mosse da una segnalazione anonima giunta a inizio anno, il primo gennaio, sull'app della polizia di Stato Youpol. Raccolta la segnalazione, a quel punto la squadra mobile è intervenuta, nella stessa giornata, presso l'abitazione della famiglia della presunta vittima.

La ragazza ha raccontato che il padre abusava di lei di notte nella sua camera – La ragazza si è confidata con il personale femminile della seconda sezione della mobile e con quello della volante e ha raccontato di essere vittima di abusi da parte del padre da diversi anni. Quelle stesse cose l'adolescente le ha poi raccontate anche al pm di turno. Stando al racconto della minorenne, le presunte violenze da parte del padre si consumavano durante la notte nella sua camera. L'ultimo episodio poche ore prima della denuncia: la notte di Capodanno l’uomo sarebbe entrato nella camera della figlia otto volte. Gli accertamenti, coordinati dalla procura, hanno consentito, anche attraverso l'escussione di persone in grado di riferire sui fatti, di acquisire altri elementi nei confronti dell'indagato. Mentre il padre è stato arrestato la figlia diciassettenne è stata affidata a una struttura protetta per minori.

213 CONDIVISIONI
Annuncia suicidio con video TikTok, scatta la segnalazione: la polizia la salva in stazione a Padova
Annuncia suicidio con video TikTok, scatta la segnalazione: la polizia la salva in stazione a Padova
Coppia italiana abbandona figlia in Ucraina dopo maternità surrogata, Polizia e Croce Rossa la portano in Italia
Coppia italiana abbandona figlia in Ucraina dopo maternità surrogata, Polizia e Croce Rossa la portano in Italia
Stazione Termini, uomo brandisce un coltello e minaccia i passanti
Stazione Termini, uomo brandisce un coltello e minaccia i passanti
1.848 di Fanpage.it Roma
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni