Una famiglia colpita dal Coronavirus. La madre insieme ai due figli piccoli contagiati. Un fratellino e una sorellina positivi al Covid-19. Succede a Terni, dove sono risultati positivi un fratellino e una sorellina, rispettivamente di 6 e 3 anni. Fortunatamente sono entrambi asintomatici e stanno bene. I due bambini sono stati sottoposti al tampone dopo che, venerdì scorso, era stata riscontrata la positività della madre dei due, una donna di  circa 40 anni che invece presenta dei sintomi. Unico non contagiato, in famiglia, è il padre dei due bambini: è risultato negativo al test. Al momento la famiglia è in isolamento e viene seguita dal medico curante e dall’Asl 2 di Terni.

Terni, il contagio della madre e dei bambini

L’intera famiglia si trovava, in questi giorni, in vacanza in una seconda casa in provincia di Terni. La madre, però, ha iniziato ad avvertire alcuni sintomi riconducibili al Covid, a partire da un po’ di febbre. Per questo ha chiamato il suo medico che, a scopo precauzionale, ha deciso di farla sottoporre al tampone, poi risultato positivo. A quel punto è stato necessario effettuare i test anche sul resto della famiglia, scoprendo così che i due piccoli erano positivi. Al momento sembra difficile capire come la donna sia stata contagiata, venendo ritenuta improbabile l’ipotesi che abbia preso il virus in vacanza.

Covid, la situazione in Umbria

Nelle ultime 24 ore sono in totale 26 i nuovi casi di positività al Covid riscontrati in Umbria, facendo così salire il totale a 1.916. Secondo i dati aggiornati forniti dalla Regione sul suo sito, rimangono 15 i pazienti ricoverati negli ospedali di Perugia e Terni, mentre sono due quelli in terapia intensiva. I nuovi guariti sono sei, per un totale di 1.473. I decessi in Umbria restano invece 81. Sale il numero degli attualmente positivi a 362. I tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono 1.220, per un totale di oltre 165mila dall’inizio dell’emergenza sanitaria.