Lotto e Superenalotto
13 Dicembre 2019
18:09

SuperEnalotto: come si gioca, quanto si vince, cosa c’è da sapere

Guida completa al SuperEnalotto: come giocare la schedina, qual è il regolamento delle estrazioni, come funzionano le quote e le vincite e quali sono le probabilità di centrare il “6”. Ecco tutto ciò che c’è da sapere sul gioco d’azzardo più difficile al mondo, ma che offre dei jackpot milionari.
A cura di Redazione
Superenalotto: come si gioca, quanto si vince, cosa c’è da sapere
Superenalotto: come si gioca, quanto si vince, cosa c’è da sapere
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Lotto e Superenalotto

Il SuperEnalotto è il concorso a premi più ambito dagli Italiani: nato come costola del Lotto (all'inizio si chiamava Enalotto), con il tempo è diventato un gioco autonomo che ha eguagliato in popolarità lo storico gioco del Lotto. È gestito dalla Sisal ed è definito come gioco numerico a totalizzatore, dunque ha un funzionamento molto diverso rispetto al Lotto per quanto riguarda le vincite, i premi e le quote. A differenza di quest'ultimo, infatti, si tratta di un gioco a vincita variabile, mentre il Lotto è un gioco a vincita fissa.
All'interno di questo articolo spiegheremo tutto ciò che c'è da sapere sul SuperEnalotto: come si gioca, quando avvengono le estrazioni, come funzionano le diverse combinazioni, come si vince e come fare per capire se la propria schedina è quella vincente.

Come si gioca al SuperEnalotto

Il SuperEnalotto è un gioco all'apparenza più facile del Lotto, ma in realtà non è così: per evitare che la propria schedina venga invalidata è necessario capire come giocarla e qual è il ruolo dei diversi numeri. Come sappiamo, infatti, il SuperEnalotto consiste nel centrare 6 numeri, a cui si aggiungono tuttavia il Numero Jolly e il Superstar, che hanno un ruolo rilevante nell'aumentare o diminuire le possibilità di vincita. Vedremo anche quanto costa giocare al SuperEnalotto, e quanto l'importo della giocata incida sulla vincita finale.

Come giocare la schedina

La schedina classica del SuperEnalotto è quella chiamata "a due pannelli", formata da quattro riquadri, due dedicati alle sestine e due al Numero Superstar. È quindi possibile scegliere un minimo di 6 numeri e un massimo di 12 numeri: si può decidere di compilare uno solo dei riquadri sulle sestine (quindi giocando 6 numeri) oppure entrambi (giocando 12 numeri). Per quanto riguarda i riquadri del Numero Superstar, si possono selezionare un singolo numero per volta. All'interno della schedina è inoltre possibile selezionare per quanti concorsi si vuole puntare la giocata (all'interno del Pannello Abbonamenti) e se si vogliono effettuare giocate normali o sistemistiche (all'interno dell'Angolo del sistemista). Esistono anche schedine a 5 pannelli, che permettono di puntare su un numero maggiore di numeri a un costo naturalmente più alto.

Il Numero Jolly

Il Numero Jolly non ha un pannello differenziato sulla schedina, e viene estratto insieme alla sestina del SuperEnalotto. La sua funzione è quella di aumentare le possibilità di vincita: se infatti vengono centrati 5 numeri più il Numero Jolly, si riceverà il premio del "5+1", il più alto dopo quello del famoso "6". Non ci sono costi aggiuntivi per giocare il Numero Jolly, che ha validità solo nel caso in cui si indovinino 5 numeri tra quelli estratti per la sestina vincente. Se si aggiunge l'opzione del Numero Superstar e si indovinano sia questa cifra che il Numero Jolly, oltre al premio del "5+1" si riceve anche un bonus di un milione di euro. Se si indovina solo il Numero Jolly, invece, non si vince niente.

Il Numero Superstar

Il Numero SuperStar offre maggiori possibilità di vincita, e ha un costo di 50 centesimi in più rispetto al costo della schedina. Nato nel 2006, viene estratto separatamente dalla sestina del SuperEnalotto (quindi è possibile scegliere anche un numero già selezionato nel riquadro dedicato ai sei numeri su cui si vuole puntare per la sestina). Se il Numero Superstar viene indovinato, si vince automaticamente un premio indipendentemente da quanti numeri del SuperEnalotto vengono indovinati.

Quanto costa giocare al SuperEnalotto

Il costo minimo di una schedina del SuperEnalotto è di 1 euro per 6 numeri: man mano che si sceglie di giocare più sestine, o di puntare sul Numero Superstar, il costo della giocata aumenta, ma aumentano parallelamente le possibilità di vincita.

SuperEnalotto: il regolamento delle estrazioni

Dopo aver visto come si gioca al SuperEnalotto, passiamo al regolamento delle estrazioni. Queste avvengono ogni martedì, giovedì e sabato, più o meno in contemporanea con le estrazioni del Lotto. I giorni delle estrazioni, tuttavia, non devono mai coincidere con dei giorni festivi, quindi in determinate date (soprattutto in concomitanza con le festività natalizie) è possibile che ci sia uno slittamento delle estrazioni.

Considerata l'importanza del SuperEnalotto, soprattutto per quanto riguarda l'ammontare dei montepremi, il regolamento delle estrazioni è molto severo: fin dalle 18.30 vengono effettuati tutti i test tecnici, con il controllo delle macchine estrattrici e delle 3 valigette che contengono 90 palline realizzate in poliuretano. Di queste 3 valigette, la prima viene utilizzata per estrarre la sestina vincente, la seconda per il Numero Superstar e la terza resta in cassaforte. Le valigette si aprono con delle chiavi che vengono sigillate in delle buste ermetiche a ogni estrazione. Dalle ore 19.30 tutto è pronto per le estrazioni, che si svolgono a Roma, all'interno della sede dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Chi estrae per il SuperEnalotto? Un'urna alimentata da un flusso d'aria ad alta pressione: dopo l'estrazione vengono effettuati altri due passaggi formali, e infine i numeri vengono annunciati e resi pubblici. Alla fine dell'estrazione, le palline vengono reinserite all'interno delle valigette e le chiavi sono nuovamente sigillate nelle rispettive buste. Una volta estratta la combinazione vincente, questa viene pubblicata sul sito dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e quindi resa di pubblico dominio.

Il jackpot e le vincite del SuperEnalotto

Dopo aver spiegato tutto sul regolamento delle estrazioni, sulle date e sugli orari, passiamo alla parte che maggiormente ingolosisce i giocatori: il jackpot in palio. Come si sa, il SuperEnalotto è il concorso a premi italiano che offre il montepremi maggiore: a differenza del Lotto, in cui il jackpot è fisso, in questo caso il montepremi è variabile e aumenta a ogni estrazione se nessuno centra il "6". E visto che indovinare tutti i numeri della sestina vincente è cosa abbastanza rara, non è insolito che il jackpot del SuperEnalotto raggiunga cifre stellari, che possono superare i cento milioni.

Come funzionano le vincite al SuperEnalotto

Per vincere il montepremi pieno del SuperEnalotto è necessario indovinare tutti e 6 i numeri vincenti. In alternativa è possibile centrare il "5+1" di cui abbiamo parlato in precedenza: per questa combinazione il jackpot in palio si aggira attorno al mezzo milione di euro.
È possibile vincere al SuperEnalotto centrando 5, 4, 3 o 2 numeri della combinazione estratta, ma è chiaro che il montepremi diventerà via via inferiore fino a raggiungere l'importo di 5 euro.

Come riscuotere le vincite

Non esiste un solo modo di riscuotere le vincite del SuperEnalotto, perchè le modalità di riscossione dipendono dall'importo del montepremi aggiudicato. All'aumentare del jackpot vinto aumentano le misure di sicurezza e tracciabilità della riscossione:

  • Fino a 520€ il premio può essere ritirato in qualsiasi ricevitoria;
  • Fino a 5200€ il premio può essere ritirato nella ricevitoria in cui si è giocata la schedina, mediante bonifico o assegno bancario;
  • Fino a 52mila€ il premio può essere ritirato esclusivamente in alcuni punti vendita mediante bonifico e dopo aver effettuato una prenotazione;
  • Sopra i 52mila€ bisognerà presentarsi agli uffici premi di Sisal a Roma o a Milano per ritirare il premio.

Come verificare se la schedina è vincente

Verificare se la propria schedina è vincente per qualche premio del SuperEnalotto è molto semplice: basta andare sul sito di Sisal e inserire il codice di 25 cifre presente su ogni schedina, specificando la tipologia di evento al quale si è partecipato con quella giocata (nel caso del SuperEnalotto, il numero del concorso).

SuperEnalotto: le probabilità di vincita

Vincere al SuperEnalotto non è semplice, anzi: tra i tantissimi giochi d'azzardo diffusi in tutto il mondo, il SuperEnalotto è il più difficile in assoluto. Le probabilità di centrare il 6 sono di 1 vincitore su più di 620 milioni di giocatori. Questo non voglia dire che sia impossibile, ma che sia veramente difficile vincere: quando si centra il "6", però, la propria vita può cambiare. Ne sa qualcosa il fortunato giocatore di Lodi, che lo scorso agosto ha vinto il jackpot più alto d'Europa: ben 209 milioni con una schedina da 2 euro giocata unicamente per quella estrazione. La seconda vincita più alta di sempre ammontava invece a circa 177 milioni di euro ed è stata vinta da una serie di giocatori che hanno puntato su un sistema giocato in tutta italia su 70 quote diverse: alla fine hanno vinto circa due milioni e mezzo a testa.

319 contenuti su questa storia
Estrazioni Lotto e SuperEnalotto oggi martedì 7 dicembre 2021, numeri vincenti e quote
Estrazioni Lotto e SuperEnalotto oggi martedì 7 dicembre 2021, numeri vincenti e quote
Estrazioni Lotto e SuperEnalotto sabato 4 dicembre 2021, numeri vincenti e quote
Estrazioni Lotto e SuperEnalotto sabato 4 dicembre 2021, numeri vincenti e quote
Estrazioni Lotto e SuperEnalotto giovedì 2 dicembre 2021, numeri vincenti e quote
Estrazioni Lotto e SuperEnalotto giovedì 2 dicembre 2021, numeri vincenti e quote
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni