Immagine di archivio
in foto: Immagine di archivio

Tragedia nelle scorse nel Senese dove un uomo è stato investito ed è morto in strada davanti agli occhi dei figlioletti mentre accompagnava i piccoli a scuola. Il dramma si è consumato nella prima mattinata di oggi, giovedì 27 febbraio, lungo le strade del piccolo comune di Abbadia San Salvatore, nel versante senese del Monte Amiata. L’incidente mortale intorno alle 8 mentre l’uomo accompagnava i figli a scuola. La vittima è Alessandro Silvestri, un uomo di 49 anni molto conosciuto in zona. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, Per cause ancora tutte da accertare, mentre attraversava la strada per accompagnare i bambini alla fermata dello scuolabus, il quarantanovenne è stato travolto in pieno da una vettura che sopraggiungeva e che non è uscita fermarsi in tempo.

Un impatto violentissimo che solo per puro caso non ha coinvolto i piccoli. I due bambini infatti sono rimasti illesi però hanno dovuto assistere alla terribile scena del padre a terra esanime. Nonostante gli immediati soccorsi, prima da parte dei presenti e poi da parte del personale del 118 accorso sul luogo dell’incidente a seguito della chiamata di emergenza, per l’uomo purtroppo non c’è stato nulla da fare. I sanitari lo hanno rianimato e stabilizzato sul posto provvedendo poi all’immediato trasporto in ospedale. Vista la gravità del fatto è stato allertato anche l’elisoccorso per trasportarlo all’ospedale Le Scotte di Siena ma ogni sforzo per salvargli la vita si è rivelato vano. Vista la gravità del fatto Il 49enne è deceduto poco dopo il suo arrivo al pronto soccorso per le gravi ferite riporte e senza mai più riprendere conoscenza. Sul luogo del sinistro anche le forze di polizia che hanno effettuato i rilievi del caso per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.