29 Maggio 2021
10:09

Rovigo, giallo sulla morte di un’infermiera: avvolta dalle fiamme mentre era in bagno

Chiara Fantinati, infermiera di 48 anni di Rovigo, è morta nel pomeriggio di ieri a causa delle gravissime ustioni riportate dopo un incidente domestico avvenuto nelle prime ore del mattino. La donna era in bagno quando, per cause ancora in corso di accertamento, si è incendiato un barattolo di alcol; le fiamme l’vanno investita e uccisa.
A cura di Davide Falcioni

Chiara Fantinati, infermiera di 48 anni di Rovigo, è morta nel pomeriggio di ieri a causa delle gravissime ustioni riportate dopo un incidente domestico avvenuto nelle prime ore del mattino. Intorno alle sei, infatti, la donna si è svegliata per andare in bagno; pochi minuti più tardi suo marito ha udito le sue urla strazianti ed è accorso per verificare cosa fosse accaduto. La quasi totalità del corpo della moglie era avvolto dalle fiamme: l'uomo ha immediatamente chiamato il 118 ricevendo al telefono le prime istruzioni su come intervenire. L’ambulanza è arrivata nel giro di pochi minuti ed ha trasportato la 48enne in codice rosso all’ospedale di Rovigo, poi vista la gravità della situazione Chiara Fantinati è stata ricoverata nel reparto dedicato alle grandi ustioni del nosocomio di Verona. Il personale sanitario ha tentato di stabilizzare le sue condizioni ma la donna è morta nel giro d alcune ore

Sulla vicenda indaga la polizia: gli agenti della scientifica hanno passato al setaccio la casa. Non si capisce esattamente cosa sia successo, ma gli inquirenti hanno trovato un barattolo d’alcol e sembra certo che è da lì che si è sprigionata la fiamma che ha investito la 48enne, anche se  le indagini stanno tentando di capire cosa l’abbia innescata. Il quadro non è ancora chiaro e ulteriori verifiche verranno fatte nelle prossime ore. L’infermiera, dipendente dell’Usl 5, lavorava al centro salute mentale alla cittadella sanitaria di Rovigo. Con la famiglia stava pianificando le ferie. La tragedia ha scosso l’ordine degli infermieri. "Siamo sotto choc. Quello che è successo è terribile", ha dichiarato il presidente Denis Piombo

Giallo di Lentini, svolta nel caso della madre e figlia trovate morte: un fermo per omicidio
Giallo di Lentini, svolta nel caso della madre e figlia trovate morte: un fermo per omicidio
La morte di Orlando rimane avvolta dal mistero: "Non so più se è l'Orly che conoscevo"
La morte di Orlando rimane avvolta dal mistero: "Non so più se è l'Orly che conoscevo"
1.407 di Gianluca Orru
Rimini, trovato morto il papà che era scomparso in mare mentre faceva il bagno col figlioletto
Rimini, trovato morto il papà che era scomparso in mare mentre faceva il bagno col figlioletto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni