174 CONDIVISIONI
19 Settembre 2013
12:20

Ritrovato Charlie, il pony più piccolo al mondo

I carabinieri lo hanno rintracciato in una località isolata nella zona di Peschiera del Garda. Era stato rapito alla Mostra nazionale del Cavallo di Città di Castello la settimana scorsa.
A cura di B. C.
174 CONDIVISIONI

Charlie è stato ritrovato dai carabinieri. Sono stati i carabinieri a ritrovare il pony più piccolo del mondo, che era stato rubato una settimana fa da uno dei box della mostra nazionale del cavallo, a Città di Castello (Perugia). Secondo le prime informazioni, l'animale era in una località isolata nella zona di Peschiera del Garda. Non sono stati al momento eseguiti provvedimenti giudiziari di alcun tipo. Le indagini sul furto sono state condotte dai carabinieri della compagnia di Città di Castello. Il cavallino, di proprietà di Bartolo Messina, allevatore di Ischia impegnato in spettacoli equestri, avrebbe dovuto esibirsi il giorno dopo il rapimento. Qualcuno aveva però reciso la rete accanto al cancelletto, portando via il pony alto non più di una sessantina di centimetri e per questo inserito nel Guinness dei primati. Le sue tracce si erano quindi perse in un vicino campo di tabacco. Nei giorni successivi numerosi erano stati gli appelli di Messina affinchè la bestia gli fosse restituita. "È come se avessero rapito uno di famiglia", aveva ripetuto.  "Apprendiamo con grande soddisfazione la notizia del ritrovamento di Charlie – ha dichiarato il presidente della Provincia di Perugia, Marco Vinicio Guasticchi – una buona notizia per tutti noi e per il proprietario".

174 CONDIVISIONI
Ritrovata la ragazza che si era allontanata in bici da Monselice: la 22enne sta bene
Ritrovata la ragazza che si era allontanata in bici da Monselice: la 22enne sta bene
Omicidio del piccolo Evan, la Procura chiede il processo per la madre e il compagno
Omicidio del piccolo Evan, la Procura chiede il processo per la madre e il compagno
Cresce la fame nel mondo, secondo l'Onu nel 2020 più di 800 milioni di persone erano sottoalimentate
Cresce la fame nel mondo, secondo l'Onu nel 2020 più di 800 milioni di persone erano sottoalimentate
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni