10 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Cambiamenti climatici

Quello del 2024 è stato il mese di aprile più caldo della storia a livello globale

Copernicus, il servizio meteo della Unione Europea, ha certificato che il mese di aprile 2024 è stato il più caldo mai registrato a livello globale, con una temperatura media dell’aria in superficie di 15,03 gradi, 0,67°C sopra la media di aprile del trentennio di riferimento 1991-2020 e 0,14°C sopra il record precedente dell’aprile 2016.
A cura di Davide Falcioni
10 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Il mese di aprile 2024 è stato il più caldo mai registrato a livello globale, con una temperatura media dell'aria in superficie di 15,03 gradi, 0,67°C sopra la media di aprile del trentennio di riferimento 1991-2020 e 0,14°C sopra il record precedente dell'aprile 2016. A renderlo noto Copernicus, il servizio meteo della Unione Europea, specificando che si tratta dell'undicesimo mese consecutivo che risulta il più caldo mai registrato. Aprile 2024 è stato anche di 1,58°C più caldo rispetto alla media di aprile dell'epoca pre-industriale (1850-1900).  La temperatura media per l'aprile del 2024  – inerente il solo continente europeo – è stata di 1,49°C sopra la media di aprile del trentennio 1991-2020, rendendolo il secondo aprile più caldo mai registrato in Europa.

Immagine

Ma i record non sono finiti. La temperatura globale della superficie del mare ad aprile 2024 fra il 60esimo parallelo Sud e il 60esimo Nord è stata di 21,04°C, il valore più elevato mai registrato per questo mese, di poco sotto i 21,07°C registrati a marzo 2024. Aprile è stato il13esimo mese di seguito in cui la temperatura globale della superficie del mare è stata la più alta mai registrata in quel mese.

Immagine

Carlo Buontempo, direttore del Servizio Cambiamento climatico di Copernicus, ha spiegato che "El Niño ha avuto il picco all'inizio dell'anno e le temperature della superficie marina nel Pacifico orientale tropicale stanno ora tornando verso condizioni neutrali. Comunque, mentre le variazioni di temperatura legate ai cicli naturali come El Niño vanno e vengono, l'energia supplementare accumulata negli oceani e nell'atmosfera da concentrazioni in aumento di gas serra continueranno a spingere le temperature globali verso nuovi record". Sempre secondo il servizio meteo dell'Unione Europea, la temperatura media globale degli ultimi 12 mesi, da maggio 2023 ad aprile 2024, è stata la più alta mai registrata, di 0,73°C sopra la media del trentennio1991-2020 e di 1,61°C sopra la media dell'epoca pre-industriale 1850-1900.

Il 2024 è inoltre destinato così a superare il record dell'anno precedente che era stato certificato come anno più caldo di sempre proprio dal Servizio per il Cambiamento Climatico di Copernicus (Copernicus Climate Change Service – C3S) con la collaborazione del centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine per conto della Commissione europea con il finanziamento dell’UE.

10 CONDIVISIONI
545 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views