272 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Quali sono i passaporti più ‘potenti’ del mondo, Italia sul podio: la prima classifica del 2024

È uscita la nuova classifica dei Paesi con i passaporti più potenti al mondo, la prima del 2024. Gli Stati sono valutati in base al numero di luoghi a cui i cittadini possono accedere senza visto. L’Henley Passport Index è aggiornato ogni mese in base alle modifiche che vengono fatte nei vari Paesi. Attualmente al primo posto troviamo Stati che hanno accesso in altri 194, tra questi c’è l’Italia.
A cura di Eleonora Panseri
272 CONDIVISIONI
Immagine

È stata pubblicata la nuova classifica dei Paesi con i passaporti più potenti al mondo, la prima del 2024. Gli Stati sono valutati in base al numero di luoghi a cui i cittadini possono accedere senza visto. L'Henley Passport Index, compilato dalla società londinese Henley & Partners e che esiste da 19 anni, viene aggiornato ogni mese in base alle modifiche che vengono fatte nei vari Paesi e attualmente al primo posto troviamo Stati che hanno accesso in altri 194.

Tra questi, c'è l'Italia che, insieme a  Francia, Germania, Spagna, Singapore e Giappone, occupa nella nuova classifica il gradino più alto del podio. In quella precedente, stilata a ottobre, Germania, Italia e Spagna erano al secondo posto, mentre la Francia al terzo.

Nelle prime 10 posizioni vincono i paesi europei

A dominare la top 10 della nuova classifica troviamo gli Stati europei. Al secondo posto ci sono infatti Finlandia e Svezia, insieme alla Corea del Sud, mentre al terzo si piazzano Austria, Danimarca, Irlanda e Paesi Bassi, seguiti in quarta posizione da Belgio, Lussemburgo, Norvegia, Portogallo e Regno Unito. A metà della lista troviamo poi Grecia, Malta e Svizzera.

Negli ultimi cinque posti della top 10, ci sono Repubblica Ceca, Polonia, Australia e Nuova Zelanda in sesta posizione, mentre Ungheria, Canada e Stati Uniti in settima. All'ottavo posto ci sono Estonia e Lituania; Lettonia, Slovacchia e Slovenia sono al nono, Islanda al decimo.

Altri Paesi europei che rientrano nella top 20 sono Cipro e Lichtenstein (12esimo), Bulgaria, Croazia e Romania (13esimo), Monaco (14esimo) e Andorra (19esimo). Più in basso nella classifica, l'Ucraina si trova al 32esimo posto, seguita da una serie di Paesi balcanici, tra cui la Serbia al 37esimo, la Macedonia del Nord al 45esimo, il Montenegro al 46esimo e l'Albania al 48esimo.

Quali sono i passaporti meno ‘potenti'

All'ultimo posto della classifica dei documenti di viaggio meno ‘potentei troviamo l'Afghanistan che ha al momento accesso senza visto solamente a 28 Paesi, uno in più rispetto alla classifica di ottobre, ma 166 in meno rispetto a Francia, Germania, Italia e Spagna.

Nelle ultime posizioni troviamo anche la Siria, l'Iraq, il Pakistan e lo Yemen, seguiti dalla Somalia al 99esimo posto, da Libia, Nepal e Territori palestinesi al 98esimo, da BangladeshCorea del Nord al 97esimo, da Eritrea e Sri Lanka al 96esimo e da Iran, Libano, Nigeria e Sudan al 95esimo.

272 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views