Dopo un mese di ottobre che finora si è dimostrato eccezionalmente mite i prossimi giorni saranno contraddistinti da una spiccata variabilità e da un calo delle temperature su tutte le regioni italiane. Come spiega Meteo.it infatti il paese sarà raggiunto raggiunto da un  sistema nuvoloso  che riguarderà principalmente l’estremo Nord-Ovest e le regioni del centro-sud fra domani e venerdì. Le temperature scenderanno ovunque, specialmente sulle regioni settentrionali e medio adriatiche, interessate più direttamente dall’aria fredda in arrivo da nordest. Nel corso del weekend la situazione cambierà sensibilmente: assisteremo infatti ad un consistente rinforzo delle correnti perturbate atlantiche pilotate da una vasta depressione che andrà a posizionarsi sull’Europa occidentale. Le piogge saranno a tratti abbondanti e i venti forti.

Previsioni meteo giovedì 31 ottobre

Quella di domani, giovedì 31 ottobre, sarà una giornata all’insegna del cielo coperto su quasi tutto il Paese. In mattinata possibili precipitazioni isolate sull’ovest della Toscana del Piemonte. Rovesci isolati sulla Puglia centro-meridionale, su Calabria e nord-est della Sicilia.

Previsioni meteo domani

Nel pomeriggio schiarite all’estremo Nord-Est. Ancora qualche precipitazione sulle Alpi occidentali, rovesci o temporali isolati su Lazio e Sardegna, piogge isolate sui monti abruzzesi e nel sud della Toscana. Precipitazioni residue sulla Calabria. Temperature in calo, specialmente al Nord e lungo il medio e alto Adriatico. Venti moderati da nord o nord-est lungo l’Adriatico, sulla Toscana e in Liguria.

Previsioni meteo per venerdì 1 novembre

Al nord ci sarà nuvolosità variabile alternata a schiarite, cielo prevalentemente nuvoloso sul resto dell'Italia. Al mattino precipitazioni sul nordest della Sardegna, sul basso Lazio e in Campania. Rovesci e temporali sull’ovest della Sicilia. Nel pomeriggio qualche pioggia su Campania, Basilicata, piogge isolate in Calabria e ancora rischio di rovesci e temporali sulla Sicilia. Temperature in diminuzione ovunque.