Le Previsioni meteo del 10 gennaio indicano una Italia spaccata in due sul fronte meteorologico con temporali e nubifragi a farla da padrone al centro sud e bel tempo e sole splendente al nord. Tutta colpa di una vortice che, stabilendosi sulla Sardegna, attirerà venti freddi dai Balcani e creerà una alta instabilità atmosferica sulla Penisola che già sta interessando da oggi molte regioni col suo carico di nubi e freddo che interesseranno i due terzi dell’Italia. Tutte le regioni centro meridionali saranno interessate da violenti nubifragi e acquazzoni che in quota si trasformeranno in abbondanti nevicate, in particolare sull’Appennino Centrale.

Previsioni meteo domenica 10 gennaio: neve a bassa quota sull'Appennino

Nel dettaglio, secondo le Previsioni meteo di domenica 10 gennaio, fin dal mattino avremo piogge e temporali sparse in tutto il Centro Italia, la Sardegna e gran parte del Sud. Molto nuvoloso anche sull’estremo sud e la Sicilia dove però le piogge saranno più sparse e meno intense. La neve cadrà in abbondanza in particolare sull’Appennino centrale dove i fiocchi arriveranno anche quote molto basse, mentre la neve si farà vedere a solo a quote alte sull’Appennino meridionale.

Previsioni meteo domani: sole al nord

Le previsioni meteo di domani indicano invece un nord solo lambito da questa nuova fase di maltempo. Le condizioni meteorologiche infatti saranno decisamente più tranquille sulle regioni settentrionali dove il sole la farà da padrone per gran parte della giornata, in particolare al Nordovest. Tempo asciutto ovunque a parte qualche debole pioggia possibile in Emilia e Romagna. Anche qui però farà molto freddo con gelate notturne su gran parte della Val Padana.

Previsioni meteo lunedì

Situazione meteo analoga anche per l’inizio di settimana visto che lunedì avremo ancora molte nuvole al Centro-Sud e tempo prevalentemente soleggiato al nord. Il tempo però andrà gradualmente migliorando nel corso del giorno con l’allontanarsi della perturbazione verso est