8.588 CONDIVISIONI
18 Marzo 2022
18:44

Picchia e acceca la moglie davanti ai figli: le ha infilato le dita nell’occhio sinistro

La donna ha perso l’uso dell’occhio sinistro, ma sarebbe anche potuta morire se i figli non avessero subito chiamato il 118.
A cura di Enrico Tata
8.588 CONDIVISIONI

A Carovigno, provincia di Brindisi, un uomo ha picchiato e ha accecato la moglie al culmine di una lite furibonda. La donna ha perso l'uso dell'occhio sinistro, ma sarebbe anche potuta morire se i figli non avessero subito chiamato il 118. I due bambini dormivano nella loro cameretta, ma sono stati svegliati dalle urla nel pieno della notte. Pensavano si trattasse della solita litigata tra i genitori e per questo inizialmente non hanno dato troppa importanza al fatto.

Il marito l'ha picchiata, sbattuta a terra e l'ha accecata

La situazione, però, è presto degenerata: l'uomo ha preso la moglie per i capelli, l'ha presa a pugni sul volto, l'ha sbattuta a terra e alla fine le ha infilato le dita nell'occhio sinistro. Le ha perforato l'orbita e le ha provocato un'emorragia che poteva farla morire. Infine l'ha lasciata a terra in un lago di sangue. I bambini, spaventati a morte per le grida della mamma, hanno avuto il coraggio di chiamare il 118, il cui intervento ha salvato la vita alla donna.

La donna è tuttora ricoverata in prognosi riservata

Sul posto, poi, sono arrivati anche gli uomini delle forze dell'ordine, che si sono messi subito sulle tracce del marito della donna, fuggito da casa lasciando la moglie a terra, dolorante e sanguinante. La signora è stata portata d'urgenza in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale Perrino di Brindisi, dov'è tuttora ricoverata in prognosi riservata. Sicuramente ha perso l'uso dell'occhio sinistro, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. Il marito è stato rintracciato e bloccato. Dovrà rispondere della pensate accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni gravissime. Accompagnato in carcere, è in attesa della convalida dell'arresto da parte del gip.

8.588 CONDIVISIONI
Paura a Torino, aggredisce la moglie a martellate davanti ai figlioletti e tenta il suicidio
Paura a Torino, aggredisce la moglie a martellate davanti ai figlioletti e tenta il suicidio
Femminicidio in Friuli: uccide a coltellate la moglie 40enne e scappa. In casa c’erano anche i figli
Femminicidio in Friuli: uccide a coltellate la moglie 40enne e scappa. In casa c’erano anche i figli
Morto a 72 anni sul lavoro, “Mastro Donato doveva giocare con i nipoti ma era ancora in cantiere”
Morto a 72 anni sul lavoro, “Mastro Donato doveva giocare con i nipoti ma era ancora in cantiere”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni