2.971 CONDIVISIONI
2 Maggio 2022
13:26

Perugia, va in ospedale per un intervento al naso e muore: scoprono che aveva un ago nei bronchi

Durante l’anestesia, l’uomo ha iniziato ad avere dei problemi respiratori. Gli accertamenti hanno permesso di scoprire che aveva un ago nei bronchi. Oggetto che è stato rimosso. Nonostante questo, dopo quattro giorni è morto.
A cura di Ilaria Quattrone
2.971 CONDIVISIONI

È stato trovato con un ago in uno dei bronchi: Vincenzo Bosco, quarant'anni, è morto all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. L'uomo era entrato in ospedale il 22 aprile scorso. Doveva infatti sottoporsi a un intervento al setto nasale. Per la sua morte è stata aperta un'indagine per omicidio colposo: in totale sono indagati quattro medici e due infermieri della struttura.

L'oggetto è stato rimosso con una broncoscopia

L'operazione era stata programmata e sarebbe dovuta durare poche ore. Dopo l'anestesia, il paziente avrebbe iniziato ad avere alcuni problemi respiratori. Per questo motivo, è stata sospesa l'operazione. I medici hanno quindi richiesto alcuni accertamenti: dagli esami è emerso che l'uomo aveva in uno dei bronchi, un ago di circa due centimetri. L'oggetto è stato poi rimosso con una broncoscopia. Da quel momento in poi, sembrava che le difficoltà registrate fossero superate. Purtroppo però, in quattro giorni, le sue condizioni sono precipitate e alla fine l'uomo è morto.

La Procura ha aperto un'indagine

La Procura, proprio per capire cosa possa aver causato la morte, ha disposto l'autopsia che sarà eseguita giovedì alla presenza dei consulenti nominati dalle parti. Oltre a capire come sia deceduto, la Procura vuole capire come l'ago sia entrato nelle vie respiratorie e soprattutto da quanto tempo il corpo estraneo si trovasse nei bronchi. Intanto gli amici e i parenti si sono stretti attorno alla compagna Shana, alla loro piccola di appena tre anni e al fratello disabile di cui il 40enne si occupava a tempo pieno: "Grazie a tutti per l'affetto che state dimostrando a Vincenzo. Non riesco in questi giorni a dare spiegazioni a tutti o rispondere a tutti i messaggi, capirete. Ma siete veramente in tantissimi e questo mi fa piacere e so che lui apprezza tutto questo", ha scritto la compagna sul suo profilo Facebook.

2.971 CONDIVISIONI
Medici scoprono che ha due tumori, a utero e cervello: asportati insieme in un intervento da record
Medici scoprono che ha due tumori, a utero e cervello: asportati insieme in un intervento da record
Si laurea e con le doglie va in ospedale per partorire: Benedetta, dottoressa e mamma in poche ore
Si laurea e con le doglie va in ospedale per partorire: Benedetta, dottoressa e mamma in poche ore
L'appartamento va a fuoco mentre dorme, 59enne muore tra le fiamme a Firenze
L'appartamento va a fuoco mentre dorme, 59enne muore tra le fiamme a Firenze
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni