4.153 CONDIVISIONI
11 Aprile 2020
14:04

Palermo, il mercato di Ballarò è pieno di gente in vista di Pasqua e Pasquetta

Numerose le persone in fila davanti alle botteghe e alle bancarelle nel mercato nel cuore di Palermo. E sebbene la maggior parte, tra commercianti e clienti, indossa mascherine e guanti, non manca chi fa la spesa senza alcun dispositivo di protezione individuale.
A cura di Biagio Chiariello
4.153 CONDIVISIONI

L’emergenza Coronavirus continua in Italia e in Sicilia. E nonostante i ripetuti appelli di governo, istituzione ed esperti, si registrano ancora assembramenti di persone. Come riporta “Il Giornale di Sicilia”, il mercato di Ballarò a Palermo stamattina era pieno di gente per la vigilia di Pasqua, in barba alle misure restrittive sul distanziamento sociale distanza di un metro l’una dall’altra. Numerose le persone in fila al mercato, anche se la maggior parte con guanti e mascherine.

Nel frattempo, dopo le polemiche innescate dalla decisione sullo stop alle aperture e alle consegne a domicilio proprio nei giorni di Pasqua e Pasquetta, la Regione Sicilia ha disposto una circolare che dà la possibilità ai negozi alimentari già autorizzati di restare aperti oggi fino alle 23. L’obiettivo è, appunto, quello di evitare affollamenti, specialmente all’interno dei supermercati. Già di prima mattina, però, al mercato nel cuore di Palermo sono tante le persone in fila davanti ai negozi.

Le forze dell’ordine in questo momento stanno presidiando le principali arterie stradali in vista del ponte per le festività pasquali in tutta Italia. Posti di blocco sono stati istituiti agli ingressi autostradali e sulla statali per cercare di limitare gli spostamenti verso le seconde case di villeggiatura e, in generale, le località turistiche, in osservanza delle misure di restrizione dei decreti del governo e delle ordinanza dei vari governatori.

4.153 CONDIVISIONI
Ospedale Cervello di Palermo pieno, 14 ambulanze in coda: i barellieri protestano
Ospedale Cervello di Palermo pieno, 14 ambulanze in coda: i barellieri protestano
355 di MatSpa
Clochard muore di freddo a Torino, l'assessore Rosatelli: "Fare di più per le persone fragili"
Clochard muore di freddo a Torino, l'assessore Rosatelli: "Fare di più per le persone fragili"
Terza categoria Lotteria Italia 2022, i 150 biglietti vincenti: premio di 20mila euro
Terza categoria Lotteria Italia 2022, i 150 biglietti vincenti: premio di 20mila euro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni