812 CONDIVISIONI
5 Gennaio 2022
18:32

Operaio muore nel Vicentino cadendo dalla scala, il 25enne Andrea Soligo lascia moglie e due figli

È morto a causa delle ferite riportate nel violento impatto dopo la caduta, l’operaio di 25 anni Andrea Soligo vittima di un incidente sul lavoro nel Vicentino: l’uomo lascia moglie e due figli.
A cura di Chiara Ammendola
812 CONDIVISIONI
Andrea Soligo in foto con la moglie (Facebook)
Andrea Soligo in foto con la moglie (Facebook)

Una caduta fatale per il 25enne Andrea Soligo, l'operaio morto questa mattina mentre era al lavoro presso la "Fem Impianti" di Tezze sul Brenta (Vicenza). L'uomo è deceduto a causa delle ferite riportate nell'impatto con l'asfalto avvenuto dopo la caduta, un volto di almeno tre metri che è stato fatale per il 25enne sposato e padre di due figli.

Resta ancora da ricostruire la dinamica di questo ennesimo incidente sul lavoro avvenuto poco dopo l'inizio del turno di Andrea Soligo. Il giovane, stando a quanto ricostruito finora dalle forze dell'ordine, stava lavorando in via Sole 27, nella proprietà della Fen Impianti in zona industriale-artigianale di Belvedere di Tezze quando è avvenuto l'incidente. Era su una scala alle prese con alcuni lavori quando, per motivi ancora da chiarire, è precipitato nel vuoto per un'altezza di almeno tre metri finendo per schiantarsi sul suolo.

A lanciare l'allarme sono stati i colleghi che erano con lui e che hanno assistito all'incidente: sul posto è giunta un’ambulanza dell’ospedale di Bassano del Grappa insieme con le forze dell'ordine. Ma le condizioni del 25enne sono apparse subito disperate a causa del violento trauma cranico riportato durante l'impatto. Il personale del 118 dopo aver stabilizzato l’operaio sul posto lo ha caricato a bordo del mezzo per trasportarlo in ospedale a Bassano del Grappa dove è poi deceduto. Sul posto per i rilievi sono giunti anche i tecnici dello Spisal dell’Ulss 7 e il magistrato di turno. Ora si dovrà chiarire cosa sia accaduto e soprattutto se le norme di sicurezza fossero state rispettate. Andrea Soligo viveva a Vedelago in via Carducci con la moglie Giorgia Nicole e i figli ed era dipendente della Veneta impianti elettrici di Riese Pio X.

812 CONDIVISIONI
Si tuffa dalla scogliera ma sbatte sulle rocce, l’ex calciatore muore davanti a moglie e figli
Si tuffa dalla scogliera ma sbatte sulle rocce, l’ex calciatore muore davanti a moglie e figli
Dramma sul lavoro: col tagliaerba cade nel torrente, operaio comunale muore annegato nel Vicentino
Dramma sul lavoro: col tagliaerba cade nel torrente, operaio comunale muore annegato nel Vicentino
Il campione di canottaggio Piero Carletto muore un anno dopo la moglie Lara: lasciano due figlie
Il campione di canottaggio Piero Carletto muore un anno dopo la moglie Lara: lasciano due figlie
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni