21 Aprile 2018
22:19

Non vede i ciclisti arrivare dalla parte opposta, svolta per tornare a casa e ne investe 8

L’incidente è accaduto a Polverara, in provincia di Padova. La guidatrice non ha visto sopraggiungere gli 8 ciclisti e, svoltando per rientrare a casa, li ha investiti in pieno. Nessuno di loro è in pericolo di vita.
A cura di C. M.
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Una tragedia sfiorata a Padova, fortunatamente conclusasi senza gravi ferimenti né morti. Giovedì sera, a Polverara, in provincia di Padova, un'automobilista ha investito poco prima delle 20 ben 8 ciclisti che stavano percorrendo la strada in fila indiana. Secondo quanto raccontato dalle cronache locali, all'altezza di via Riviera, la Skoda Octavia guidata da una donna, C.L. di 38 anni, stava svoltando per entrare in casa. Dall'altra parte, però, stavano arrivando 8 atleti appartenenti a formazioni amatoriali del piovese in bicicletta e lo scontro è stato inevitabili. La Skoda, infatti, ha investito i primi cinque, che sono caduti rovinosamente a terra, mentre gli ultimi 3 ciclisti hanno potuto sterzare e frenare all'improvviso, evitando un impatto peggiore. La donna ha raccontato di non aver visto sopraggiungere gli otto ciclisti e per questo motivo non è riuscita a evitare l'incidente.

Immediato l'intervento dei sanitari del 118 e dei carabinieri della stazione di Legnaro. Quando i soccorritori sono arrivati in via Riviera hanno accertato che uno dei corridori, D.D. di 30 anni di Campolongo Maggiore (Venezia) presentava le ferite più serie e dunque hanno richiesto da Padova l'arrivo dell'elisoccorso che ha caricato il ciclista e l'ha accompagnato all'ospedale cittadino. Per lui, dopo i primi momenti d'apprensione, il quadro clinico è però progressivamente migliorato e non sarebbe in pericolo di vita. Gli altri atleti finiti a terra sono tutti di Piove di Sacco: A.F. di 25, F.B. di 31, L.L. di 32 e A.M. di 49 anni. Anche loro sono stati immediatamente accompagnati al pronto soccorso dell'ospedale locale, ma le loro condizioni non destano preoccupazione. Illesi gli altri tre compagni di allenamento.

Volante della polizia investe e uccide ciclista a Torino: vittima è il designer Francesco Convertini
Volante della polizia investe e uccide ciclista a Torino: vittima è il designer Francesco Convertini
"Ho 25 anni, lavoro da 8 e non riesco ad arrivare a fine mese: possibile che questa è l’Italia?"
Il figlio perde la vita sul lavoro, la mamma parte per riportarlo a casa e muore in un incidente
Il figlio perde la vita sul lavoro, la mamma parte per riportarlo a casa e muore in un incidente
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni