2.137 CONDIVISIONI

Mucche attaccano improvvisamente gruppo di turisti: escursionisti feriti, necessario l’elisoccorso

L’episodio durante una escursione all’Alpe di Siusi, in Alto Adige. Il bilancio alla fine parla di due persone ferite, in particolare una donna, una 40enne del Bellunese che è stata colpita al torace da una mucca e sbalzata ad alcuni metri di distanza.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Antonio Palma
2.137 CONDIVISIONI
Immagine

Momenti di paura per un gruppo di turisti impegnati in una escursione all'Alpe di Siusi, in Alto Adige. Mentre passavano vicino a una mandria di vacche, sono stati attaccati improvvisamente da diverse mucche che, senza apparente motivo, si sono scagliate su alcuni di loro ferendoli. Tra il fuggi generale solo l’intervento di un elicottero di soccorso ha permesso di allontanare la mandria che continuava a prendere di mira gli escursionisti inseguendoli.

Il bilancio alla fine parla di due persone ferite, in particolare una donna, una 40enne del Bellunese che è stata colpita al torace da una mucca e sbalzata ad alcuni metri di distanza. Ferito anche un altro escursionista che è intervenuto per tirarla via ed è stato attaccato a sua volta dalla mandria di vacche inferocite. L’episodio si è consumato nel pomeriggio di ieri, domenica 16 luglio, e si è concluso solo con l’arrivo tempestivo di un l’elicottero di soccorso il cui rumore ha messo in fuga le mucche.

L'allarme è scattato intorno alle 15 quando sull’altopiano dolomitico, all'interno del territorio del comune di Castelrotto, si è assistito a una scena che nessuno dei presenti aveva mai visto. Del resto quello di attaccare le persone non è un comportamento ‘normale' per le mucche. Gli animali al pascolo hanno preso di mira i presenti poco distante dalla Baita delle Marmotte, continuando a tenere un atteggiamento aggressivo fino all’arrivo dell’elicottero Pelikan 1 e dell'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites.

I sanitari hanno preso in cura la donna, che ha riportato traumi al torace ed è stata elitrasportata all'ospedale san Maurizio di Bolzano dove è stata ricoverata. Ferite al volto ma meno gravi per l’uomo, portato invece a Bressanone. Secondo una prima ricostruzione, pare che alla base di tutto vi sia un cane. Una testimone infatti ha spiegato, ai microfoni di Rai Alto Adige, che a mettere in stato di agitazione le mucche sarebbe stato il cane al guinzaglio di una famiglia che passava vicino alle mucche. Gli animali, innervositi, avrebbero reagito attaccando però il gruppo di turisti successivi, ignaro di tutto.

2.137 CONDIVISIONI
I parenti di 6 soldati ucraini feriti ad Avdiivka: "Abbandonati dai nostri leader e uccisi dai russi"
I parenti di 6 soldati ucraini feriti ad Avdiivka: "Abbandonati dai nostri leader e uccisi dai russi"
Valanga in Alto Adige travolge tre persone: il bilancio è di un morto e due feriti gravi
Valanga in Alto Adige travolge tre persone: il bilancio è di un morto e due feriti gravi
Donna cieca prenota hotel in Trentino, rifiutata per il cane guida: "Miei diritti non riconosciuti"
Donna cieca prenota hotel in Trentino, rifiutata per il cane guida: "Miei diritti non riconosciuti"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views