191 CONDIVISIONI
25 Gennaio 2023
09:34

Modena, prof accusata di aver adescato studenti minorenni: “Ci sono dei video”

La professoressa sarebbe stata allontanata in via precauzionale dalla scuola, un istituto superiore di Modena, dopo aver avuto atteggiamenti espliciti. Risulterebbe indagata per adescamento di minore.
A cura di Susanna Picone
191 CONDIVISIONI

Una professoressa accusata di adescamento da alcuni studenti di un istituto superiore. Siamo a Modena, dove la procura avrebbe aperto un fascicolo di inchiesta a carico della prof, una docente di un istituto superiore della città (si tratterebbe dell'istituto Fermo Cosmi), con l’ipotesi di reato di adescamento di minori.

Il minore o i minori in questione sarebbero studenti verso i quali la professoressa avrebbe manifestato atteggiamenti "palesi" circa le sue intenzioni. E a peggiorare la sua posizione ci sarebbero anche dei video realizzati coi cellulari (e già sequestrati dalla polizia) che proverebbero il suo atteggiamento provocatorio nei confronti dei ragazzi.

Sarebbero stati gli stessi studenti a parlare di questi episodi. A riportare la notizia l’edizione modenese del QN ma per il momento manca la conferma ufficiale dalla Procura dei minori di Bologna.

Sempre secondo quanto riportato dal quotidiano, la professoressa sotto accusa sarebbe stata già allontanata, in via precauzionale, dalla scuola. Sull’episodio vige il più stretto riserbo da parte degli inquirenti ma pare che sia stata la stessa dirigenza scolastica a denunciare l’accaduto. Sarebbero stati quindi i minori a segnalare i comportamenti della docente e subito la scuola, raccolte le testimonianze, avrebbe informato le forze dell’ordine per avviare le verifiche del caso.

La polizia, poi, avrebbe dato il via alle indagini, che sono ancora in corso. La professoressa risulterebbe ora indagata per adescamento di minore e probabilmente sarà sentita nei prossimi giorni al fine di fornire la propria versione dei fatti.

"L'attenzione è alta ma al momento non ritengo di rilasciare dichiarazioni", così la dirigente dell'ufficio scolastico provinciale di Modena Veronica Tomaselli. La stessa scuola era già finita sui giornali per il recente episodio di un docente che ha denunciato un'aggressione da parte di alcuni ragazzi.

191 CONDIVISIONI
"Ci faceva vedere video porno in classe". Il racconto degli studenti sulla professoressa di Modena
Iran, donna incinta condannata a morte: è accusata di aver incendiato una foto di Khomeini
Iran, donna incinta condannata a morte: è accusata di aver incendiato una foto di Khomeini
In Iran impiccati altri due manifestanti di 22 e 26 anni: erano accusati di aver ucciso paramilitare
In Iran impiccati altri due manifestanti di 22 e 26 anni: erano accusati di aver ucciso paramilitare
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni