Esami di Maturità 2022
26 Aprile 2022
15:00

Maturità 2022, al via il toto tema: guerra in Ucraina, D’Annunzio e Pirandello i più quotati

Con il ritorno della prima prova d’italiano alla Maturità 2022 spazio al toto tema: secondo un sondaggio realizzato da Skuola.net, guerra in Ucraina e Covid, secondo i maturandi intervistati, saranno i protagonisti del tema di attualità. Tra gli autori dell’analisi del testo vincono D’Annunzio e Pascoli.
A cura di Ida Artiaco
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Esami di Maturità 2022

Manca ancora qualche mese alla Maturità 2022 ma gli studenti sono già alle prese con il toto tema: con il ritorno dopo due anni di pandemia della prima prova scritta d'italiano, ecco di nuovo anche le scommesse sulle tracce che il Ministero dell'Istruzione sceglierà per l'esame e che saranno uguali in tutti gli istituti italiani. Secondo un sondaggio condotto da Skuola.net, cha ha chiesto a mille maturandi cosa si aspettano di trovare all’interno delle sette proposte preparate per lo svolgimento dello scritto d’Italiano, per 2 studenti su 5 tra gli argomenti d'attualità ci sarà la guerra in Ucraina.

Resta in auge pure un altro tema ancora presente: il Covid, magari da collegare alle prospettive per il post- pandemia, che è l’argomento più probabile per il 15% dei ragazzi interpellati. Potrebbero, infine, crescere le quotazioni di una traccia sulla crisi energetica: ora raccoglie solo l’8% dei consensi, ma le prossime settimane, specie se il conflitto dovesse continuare a lungo, potrebbero modificare gli equilibri.

I possibili autori scelti dal Ministero per l'analisi del testo

Ma quando si parla di prima prova d'italiano alla Maturità non si può non annoverare l'analisi del testo. Dopo l’ultima riforma, sono ben due le tracce di questa tipologia che potrebbero "ospitare" letterati, sia di prosa che di poesia, che hanno prodotto opere dall’unità d’Italia in poi. In questo caso, se dovesse esserci un autore di prosa dell’800, le preferenze degli studenti si concentrano su due classici: Gabriele D’Annunzio (indicato dal 37%) e Giovanni Verga (indicato dal 34%); al terzo posto Alessandro Manzoni (per il 14% ci sarà). Se, invece, l’autore di prosa selezionato dovesse essere del Novecento, le preferenze ricadono su Luigi Pirandello, una presenza assidua delle tracce di Maturità, che convince 1 studente su 3. Dietro di lui, una conferma e una sorpresa: al secondo posto troviamo Italo Svevo (18%), al terzo Primo Levi (17%). Per quanto riguarda la poesia, gli autori su cui si scommette di più sono Giovanni Pascoli (19%) e Giacomo Leopardi (18%) per l'Ottocento e Giuseppe Ungaretti (terzo con il 16% dei voti) ed Eugenio Montale (quarto con l’11% delle preferenze) per il Novecento.

Ricorrenze storiche per il tema d'Italiano alla Maturità 2022

Per quanto riguarda le ricorrenze storiche, gli studenti ricordano che proprio quest'anno ricorrono i 100 anni dalla morte di Giovanni Verga e 100 anni dalla nascita di Pierpaolo Pasolini. In ascesa (al 12%) anche i 150 dalla morte di Giuseppe Mazzini. Ma anche i 100 anni dalla Marcia su Roma, che segnò idealmente l’inizio del regime fascista, a detta dei ragazzi sono un’occasione troppo ghiotta per non essere uno spunto per una traccia di Maturità: non a caso li opziona 1 su 3. Anche avvenimenti più recenti, però, potrebbero avere il loro “peso” sulle scelte del Ministero. Uno di questi è sicuramente il trentennale delle stragi di mafia del 1992, in cui morirono i giudici Falcone e Borsellino: per oltre un quinto dei maturandi (22%) sarà presente.

Maturità 2022, come si svolge la prima prova d'Italiano

Tra le novità della Maturità 2022 c'è il ritorno della prima prova scritta d'Italiano che era stata eliminata negli ultimi due anni a causa della pandemia di Covid. Quest'anno si terrà il 22 giugno. Si ricordi che le tracce sono uguali per tutti gli istituti italiani e saranno scelte direttamente dal Ministero dell'Istruzione. Secondo l'ordinanza del MI, saranno proposte sette tracce afferenti a tre diverse tipologie:

  • analisi e interpretazione del testo letterario
  • analisi e produzione di un testo argomentativo
  • riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità
264 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni