207 CONDIVISIONI
Maturità 2021
15 Giugno 2020
11:43

Maturità 2020, al via riunione dei commissari ed estrazione della lettera per l’orale

È in corso la riunione plenaria delle commissioni d’esame per la Maturità 2020, in cui verranno importanti dettagli organizzativi dell’esame, tra cui il calendario dei colloqui dopo l’estrazione della lettera da cui cominciare, ma anche le modalità di conduzione del colloquio in linea con quanto stabilito dall’ordinanza ministeriale del 16 maggio, i criteri per l’attribuzione della lode e quelli per l’attribuzione dei cinque punti bonus.
A cura di Ida Artiaco
207 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Maturità 2021

È partito il conto alla rovescia per la Maturità 2020. Mancano infatti due giorni a mercoledì 17 giugno, quando 500mila studenti italiani torneranno a scuola, dopo oltre tre mesi di assenza per il lockdown dovuto all'emergenza Coronavirus, per affrontare l'esame di Stato che quest'anno sarà completamente diverso rispetto al passato: niente prove scritte, sostituite da un maxi-colloquio orale, obbligo di mascherina e commissione interna, ad eccezione del commissario, che invece è esterno. Tuttavia, già oggi, lunedì 15 giugno, rappresenta un momento importante per docenti e candidati: dalle ore 08:30 è infatti in corso la riunione plenaria delle commissioni d'esame (ne sono 13mila in tutta Italia), in cui si stabiliscono importanti dettagli organizzativi dell'esame, tra cui, soprattutto il calendario dei colloqui dopo l'estrazione della lettera da cui cominciare. Durante l'incontro, saranno anche stabilite le modalità di conduzione del colloquio in linea con quanto stabilito dall'ordinanza ministeriale del 16 maggio, i criteri per l'attribuzione della lode e quelli per l'attribuzione dei cinque punti bonus.

L'estrazione della lettera per la maturità 2020 e il calendario degli orali

Tra i momenti più importanti della riunione plenaria della Commissione d'esame, che si riunisce oggi, c'è la stesura del calendario dei colloqui. In altre parole, si deciderà chi dovrà essere il primo per ciascuna classe ad affrontare la prova attraverso l'estrazione della lettera. Negli anni passati la lettera veniva estratta da uno studente il giorno della prima prova scritta che invece quest’anno non sarà effettuata. Una volta estratta la lettera, ciascuna commissione renderà noto anche il calendario dei colloqui, che dovranno avere durata di massimo un'ora: saranno sentiti 5 candidati al giorno, salvo motivata esigenza organizzativa. Sarà affissa anche la data di pubblicazione delle valutazioni.

Come si svolgerà l'esame orale della Maturità 2020

Causa emergenza Coronavirus, che ha costretto alla chiusura delle scuole in tutta Italia dall'inizio dello scorso mese di marzo, quest'anno l'esame di Maturità sarà completamente diverso rispetto al passato. Le prove scritte sono abolite e sostituite da un maxi-colloquio orale, dalla durata di un'ora e suddiviso in cinque parti, che i candidati sosterranno davanti alla commissione, composta da sei membri interni e un commissario esterno; non c'è più la tesina ma un elaborato il cui argomento gli studenti hanno concordato con i propri docenti e, infine, cambia anche il sistema di valutazione. A spiegarlo è stata il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina: "Diversamente da quanto fatto finora, i maturandi potranno partire da un massimo di 60 crediti, che ne valorizzino il percorso, mentre la prova singola varrà un massimo di 40 punti. In questo modo viene dato un riconoscimento al loro studio".

Non solo. Questo inedito esame di maturità sarà contraddistinto dalle regole del distanziamento stabilite dal Comitato Tecnico Scientifico. Tutti coloro che entreranno nelle scuole dovranno mostrare un'autocertificazione che attesti il proprio stato di salute, di non avere febbre oltre i 37,5° da almeno tre giorni e di non trovarsi in quarantena o di essere stato in contatto recentemente con soggetti positivi a Covid-19. All'ingresso degli edifici non sarà rilevata la temperatura corporea, ma si dovrà utilizzare i gel messi a disposizione all'ingresso dalle scuole. I maturandi non potranno presentarsi prima di 15 minuti dal proprio orale e appena finito dovranno andarsene per evitare gli assembramenti. Inoltre, potranno portare con sé un solo accompagnatore e dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina.

207 CONDIVISIONI
212 contenuti su questa storia
Maturità 2021, per la metà degli studenti "l'esame è stato più semplice del previsto"
Maturità 2021, per la metà degli studenti "l'esame è stato più semplice del previsto"
Esami di maturità 2021 in Campania: "È stato un anno complicato. Ma finalmente siamo in presenza"
Esami di maturità 2021 in Campania: "È stato un anno complicato. Ma finalmente siamo in presenza"
142.731 di Carmine Benincasa

Maturità 2021: le 10 frasi per augurare in bocca al lupo agli studenti

Maturità 2021: le 10 frasi per augurare in bocca al lupo agli studenti
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni