1.938 CONDIVISIONI
4 Aprile 2020
15:28

Matteo Salvini: “Criticato da giorni per 10 secondi di preghiera in memoria dei morti”

Il leader della Lega minimizza in merito alle critiche giunte al suo indirizzo negli ultimi giorni dopo l’Eterno Riposo recitato in diretta a Live – Non è la D’Urso. L’ex ministro dell’Interno, ospite di Maria Latella a SkyTg24, insiste sulla questione religiosa chiedendo che si trovi un modo per riaprire le chiese “Per molti la cura dell’anima, oltre che la cura del corpo, è fondamentale”.
A cura di Andrea Parrella
1.938 CONDIVISIONI

Matteo Salvini torna parlare di religione e lo fa nuovamente in televisione, stavolta ospite di Maria Latella a SkyTg24. Il leader della Lega, protagonista della settimana televisiva per la sua preghiera nel programma di Barbara d'Urso, ha invocato decisioni che permettano, nel rispetto delle regole di distanziamento e nella massima sicurezza, la possibilità di riaprire le chiese e consentire la partecipazione in modo contenuto alle funzioni religiose, soprattutto in concomitanza con la settimana santa che precede la Pasqua.

"Sostengo coloro che, in maniera ordinata e composta, chiedono di entrare in chiesa […] Per molti la cura dell'anima, oltre che la cura del corpo, è fondamentale", afferma Salvini, che invoca "la scienza e il buon Dio per sconfiggere questo mostro". La giornalista gli chiede di non mettersi a recitare preghiere, ricordandogli le polemiche di questa settimana scaturite dall'Eterno Riposo recitato su insieme alla conduttrice di Canale 5 nel corso del programma "Live – Non è la d'Urso", sfociate addirittura in una raccolta di firme online per chiedere ai vertici Mediaset la cancellazione dei programmi di Barbara d'Urso.

Critiche che Salvini rispedisce al mittente minimizzando la questione con una velata ironia: "Passare dei giorni a criticare dieci secondi di preghiera in memoria di chi non c'è e dei loro parenti". 

Il leader della Lega confuta la tesi di un presunto calo dei consensi per il suo partito: "I sondaggi sono l'ultima delle cose che mi interessa con 15mila morti e poi se guardo quelli di Mentana la Lega è al 31% e abbondantemente il primo partito del Paese". E aggiunge: "Mi manca il contatto fisico con le persone, l'abbraccio, la stretta di mano, però rispetto la norma come fanno gli altri italiani e non vedo l'ora che la scienza".

1.938 CONDIVISIONI
Open Arms, rinviata la prima udienza del processo a Matteo Salvini: "Ci andrò a testa alta"
Open Arms, rinviata la prima udienza del processo a Matteo Salvini: "Ci andrò a testa alta"
Sua moglie è in terapia intensiva, lui l'aspetta 10 giorni fuori da ospedale con la scritta "Ti amo"
Sua moglie è in terapia intensiva, lui l'aspetta 10 giorni fuori da ospedale con la scritta "Ti amo"
La campagna vaccinale rallenta: prime dosi ferme a quota 80mila al giorno, oltre 10 milioni in frigo
La campagna vaccinale rallenta: prime dosi ferme a quota 80mila al giorno, oltre 10 milioni in frigo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni