4.816 CONDIVISIONI

Maltempo Catania, trovati i corpi di due dei tre ragazzi trascinati in mare. Recuperata l’auto

Sono stati recuperati i corpi di due dei tre dispersi nel mare del porticciolo di Santa Maria la Scala, nel Catanese. Le ricerche proseguono senza sosta. Recuperata anche la Fiat Panda verde su cui si trovavano i tre ragazzi poi trascinati in mare da un’onda. Le persone coinvolte sono una donna di 21 anni, il fidanzato di 22 anni, e un loro amico, di 27 anni.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Biagio Chiariello
4.816 CONDIVISIONI
Immagine

È stato trovato e recuperato dalla guardia costiera il secondo corpo di uno dei tre dispersi nel mare del porticciolo di Santa Maria la Scala.  Era stato avvistato dall'equipaggio di un elicottero in mare aperto e poi recuperato da una motovedetta della Guardia Costiera di Catania intervenuta sul luogo. Continuano le ricerche dell'ultimo disperso. In mattinata era stato rinvenuto un primo corpo. Era stato l’elicottero del 2° Nucleo aereo della guardia costiera di Catania ad avvistare il cadavere ad un distanza di un miglio e mezzo a sud di Santa Maria la Scala, precisamente in località Santa Maria delle Grazie. È stato poi recuperato da una motovedetta della Guardia Costiera di Catania intervenuta sul luogo. Continuano senza sosta le ricerche dell'ultimo disperso. Intanto è stata recuperata anche la Fiat Panda verde su cui si trovavano i tre giovani.

Immagine

Secondo una prima ricostruzione, Enrico Cordella, 22 anni, la fidanzata Margherita Quattrocchi, di 21, e Lorenzo D'Agata, un loro amico, di 27, intorno alle 18,30 si trovavano su una Fiat Panda parcheggiata sul molo del porticciolo per guardare il mare mosso quando un'onda anomala ha travolto e trascinato la vettura in mare. Un passante ha assistito alla tragedia e lanciato l'allarme. Sul molo sono arrivati i familiari dei tre giovani dispersi che sono stati ospitati in una stanza del porto messa a disposizione dal comune di Acireale.

Le ricerche in mare nella notte sono state effettuate dall'equipaggio di un elicottero della guardia costiera. Stamane era stato recuperato il paraurti dell'auto, la targa della Panda e il portafogli di uno dei tre giovani dispersi.

4.816 CONDIVISIONI
Reggio Emilia, trovati due cadaveri: sono madre e figlio, ipotesi omicidio-suicidio
Reggio Emilia, trovati due cadaveri: sono madre e figlio, ipotesi omicidio-suicidio
Fermo, donna di 60 anni trovata morta in casa: era deceduta da due settimane
Fermo, donna di 60 anni trovata morta in casa: era deceduta da due settimane
Geo Barents ha soccorso 80 persone: ci sono due morti e tre dispersi. Assegnato il porto di Bari
Geo Barents ha soccorso 80 persone: ci sono due morti e tre dispersi. Assegnato il porto di Bari
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni