107 CONDIVISIONI
7 Ottobre 2021
16:27

Maltempo in Italia, allerta meteo gialla e arancione venerdì 8 ottobre: l’elenco delle regioni a rischio

La Protezione civile ha diramato avviso di allerta meteo arancione per temporali e per rischio idraulico e idrogeologico per venerdì 8 ottobre su parte di Marche, Molise e Puglia. È inoltre allerta gialla in settori di Abruzzo, Basilicata, Calabria, Molise, Puglia, Sicilia, Umbria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Marche.
A cura di Susanna Picone
107 CONDIVISIONI

Ancora maltempo sull’Italia. Anche per la giornata di venerdì 8 ottobre, la Protezione civile ha diramato un avviso di allerta meteo arancione e allerta meteo gialla che riguarda gran parte della penisola. Il persistere di un'area di bassa pressione, posizionata sull'Italia centro-meridionale, manterrà condizioni di tempo perturbato, con precipitazioni e temporali su buona parte del Sud e versante adriatico centrale. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende i precedenti.

Allerta meteo arancione su Marche, Molise e Puglia

L’avviso di condizioni meteorologiche avverse prevede dalla mattina di venerdì 8 ottobre il persistere di venti da forti a burrasca dai quadranti settentrionali, su Veneto, Emilia-Romagna, Umbria, Toscana, Abruzzo e Lazio, specie settori settentrionali, con raffiche fino a burrasca forte, mareggiate sulle coste esposte. Attese poi precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sull'Abruzzo, in estensione a Molise e Puglia. Valutata allerta arancione su parte di Marche (Marc-6, Marc-5), Molise (Frentani – Sannio – Matese, Litoranea) e Puglia (Basso Fortore, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Sub-Appennino Dauno).

Allerta meteo gialla in 11 regioni venerdì 8 ottobre

Sul sito della Protezione civile pubblicato come ogni giorno il bollettino di criticità per la giornata di venerdì 8 ottobre. Sono 11 le regioni con allerta gialla per rischio idraulico, per temporali e rischio idrogeologico: parte dell'Emilia-Romagna, sull'Umbria, Abruzzo, restanti settori di Marche, Molise e Puglia, Basilicata e parte di Lazio, Campania, Calabria e Sicilia.

Ordinaria criticità per rischio idraulico:

  • Abruzzo (Bacino Alto del Sangro, Bacino del Pescara, Bacino Basso del Sangro, Bacini Tordino Vomano
    Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale)
  • Marche (Marc-2, Marc-1, Marc-4, Marc-3)
  • Molise (Litoranea)

Ordinaria criticità per rischio temporali:

  • Abruzzo (Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino del Pescara, Bacino dell'Aterno, Bacino Basso del Sangro, Bacini Tordino Vomano)
  • Basilicata (Basi-B, Basi-E2, Basi-A2, Basi-E1, Basi-A1, Basi-D, Basi-C)
  • Calabria (Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale)
  • Molise (Alto Volturno – Medio Sangro)
  • Puglia (Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Bacini del Lato e del Lenne, Puglia Centrale Bradanica, Salento
    Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico)
  • Umbria (Nera – Corno, Chiascio – Topino, Alto Tevere)

Ordinaria criticità per rischio idrogeologico:

  • Abruzzo (Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino del Pescara, Bacino dell'Aterno, Bacino Basso del Sangro, Bacini Tordino Vomano)
  • Basilicata (Basi-B, Basi-E2, Basi-A2, Basi-E1, Basi-A1, Basi-D, Basi-C)
  • Calabria (Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale)
  • Campania (Piana Sele e Alto Cilento, Basso Cilento, Tusciano e Alto Sele, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Alto Volturno e Matese, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana)
  • Emilia Romagna (Bassa collina e pianura romagnola, Alta collina romagnola, Montagna romagnola)
  • Lazio (Appennino di Rieti)
  • Marche (Marc-2, Marc-1, Marc-4, Marc-3)
  • Molise (Alto Volturno – Medio Sangro)
  • Puglia (Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Bacini del Lato e del Lenne, Puglia Centrale Bradanica, Salento)
  • Sicilia (Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico)
  • Umbria (Chiani – Paglia, Trasimeno – Nestore, Nera – Corno, Chiascio – Topino, Medio Tevere, Alto Tevere)

Le previsioni meteo di venerdì 8 ottobre

Le previsioni meteo di venerdì 8 ottobre indicano che un ciclone si posizionerà al Sud mantenendo compromesso il tempo sul Mezzogiorno e sulle regioni adriatiche centrali. Protetto dall'alta pressione delle Azzorre che avanzerà dai settori occidentali il resto della penisola. I venti di Bora, Grecale e Tramontana faranno crollare le temperature al Nord e successivamente anche al Centro-Sud.

107 CONDIVISIONI
Nuova allerta meteo per maltempo domani 22 aprile: le regioni a rischio
Nuova allerta meteo per maltempo domani 22 aprile: le regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo per temporali domenica 8 maggio: tutte le regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo per temporali domenica 8 maggio: tutte le regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo arancione e gialla domani sabato 7 maggio: le regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo arancione e gialla domani sabato 7 maggio: le regioni a rischio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni