A Rossiglione, nell'entroterra di Genova, la situazione maltempo è critica e si segnalano numerosi allagamenti: il Comune sulla propria pagina Facebook invita i cittadini a restare in casa e a non mettersi in movimento per nessuna ragione, segnalando che sono in corso interventi dei vigili del fuoco del soccorso alluvionale. Il comune ha invitato anche a lasciare libere le linee telefoniche per le sole richieste di aiuto e segnalazioni. A causa di una frana un edificio a Rossiglione è stato evacuato in via precauzionale. Trenta persone sono uscite dalle loro case e una persona è stata trasportata in ospedale per accertamenti. La frana è caduta da un pendio a monte del palazzo e ha invaso una strada secondaria, colpendo anche alcune auto parcheggiate. Le famiglie residenti nel condominio sono state allontanate in attesa dei rilievi sulla sicurezza dell'edificio.

Maltempo nell'Alessandrino, anziano travolto in auto – L’ondata di maltempo che ha colpito le regioni settentrionali della penisola fa paura anche nella provincia di Alessandria. A Serravalle Scrivia è stato chiuso il casello della A7 Milano-Genova in uscita. A Gavi Ligure è esondato il torrente Nerone ed è stato chiuso il guado sul fiume Lemme che è uscito dagli argini anche a Fraconalto, ai confini con la Liguria. Si segnalano grossi disagi nella regione. Un anziano è stato travolto dall’acqua mentre si trovava a bordo di una Fiat Panda 4×4 che si è capottata. L'uomo, in preda al panico, è riuscito comunque a dare l'allarme ed è stato poi soccorso da vigili del fuoco e carabinieri.

Disagi al traffico ferroviario – Si segnalano disagi anche per i treni, col traffico ferroviario sospeso tra Novi Ligure e Arquata Scrivia, sulla linea Genova-Torino, in direzione del capoluogo ligure, per l'allagamento della sede ferroviaria. Si segnalano ritardi fino a 30 minuti per i convogli diretti a Torino ed è stata sospesa la circolazione anche sulla Genova-Acqui Terme tra Rossiglione (Genova) e Ovada. Tre treni sono rimasti fermi a Ovada, Rossiglione e a Campo Ligure. Trenitalia sta inviando pullman sostitutivi.