Sarà una giornata all’insegna del maltempo quella di oggi giovedì 21 maggio per molte zone del sud Italia. Forti piogge, temporali e grandine hanno colpito da alcune ore la parte meridionale dell’Italia, in particolare le regioni orientali facendo registrare in alcune zone accumuli di acqua anche consistenti. Tutta colpa di un vortice di bassa pressione che in queste ore sta attraversando l'area ionica del nostro Paese spostandosi lentamente verso le coste della Grecia. Se durante la notte appena trascorsa e nella prima parte del mattino rovesci e temporali hanno colpito soprattutto l'Abruzzo e il Molise, a metà mattinata il maltempo si è spostamento decisamente più a sud interessando in particolare la Puglia, la Calabria e la Basilicata ma anche la parte orientale della Sicilia.

Si tratta di zone per le quali ieri il dipartimento della Dipartimento Protezione Civile ha diramato una allerta meteo di colore giallo per rischio temporali e idrogeologico. In Campania i fenomeni più intensi sono stati riscontrati sulle zone più interne durante la notte, ma piogge e temporali sono stati particolarmente insistenti in Basilicata e nel Cosentino, in Calabria, dove dalla mezzanotte si sono accumulati oltre 40 millimetri di pioggia.

Il maltempo però sta interessando ora la Puglia con piogge e temporali che hanno interessato in particolare la parte settentrionale della Regione, il Gargano con accumuli di oltre i 20 millimetri dalla mezzanotte. In Puglia il maltempo proseguirà per tutto il giorno spostandosi sempre di più verso sud e interessando anche gran parte dell'area calabrese e il versante nord est siciliano. Al contrario migliorerà gradualmente invece la situazione su Campania e Molise. Situazione in evoluzione dalla serata quando i fenomeni temporaleschi diminuiranno, preludio a una venerdì decisamente più soleggiato.