9.967 CONDIVISIONI
26 Settembre 2021
12:41

L’Italia ha vinto il campionato del mondo di pasticceria

La squadra italiana di pasticceri ha vinto La Coupe du Monde de la Pâtisserie 2021, il palcoscenico mondiale che ha visto sfidarsi a Lione le 11 nazioni arrivate alla finale. Il “team azzurro” era composto da Andrea Restuccia, Massimo Pica e Lorenzo Puca.
A cura di Davide Falcioni
9.967 CONDIVISIONI

Dopo i trionfi alle Olimpiadi di Tokyo, i campionati europei di calcio, quelli di volley e di ciclismo, l'Italia inanella un altro successo, anche se stavolta non in una disciplina sportiva. La nostra squadra di pasticceri ha infatti vinto La Coupe du Monde de la Pâtisserie 2021, il palcoscenico mondiale che ha visto sfidarsi a Lione le 11 nazioni arrivate alla finale. Il "team azzurro" era composto da Andrea Restuccia, Massimo Pica e Lorenzo Puca, mentre il coach era il presidente del Club Italia Alessandro Dalmasso. Alle nostre spalle si sono classificati il Giappone e la Francia, mentre l'importante premio alla sostenibilità è stato vinto dalla Svizzera. Era la dodicesima volta che l’Italia partecipava alla competizione e le vittorie prima di quella di ieri erano state due.

I nostri tre chef – un designer dello zucchero, un pasticcere e un cioccolatiere – in dieci ore sono riusciti a realizzare un dessert al cioccolato da condividere, un dessert da ristorante — categoria introdotta quest’anno come novità e giudicata da chef del calibro di Dominique Crenn e Jordi Roca —, una torta gelato, una scultura di zucchero alta 165 centimetri e un’altra di cioccolato, prelibatezze che sono riuscite a convincere la giuria. Andrea Restuccia, Massimo Pica e Lorenzo Puca si erano preparati per settimane con allenamenti quotidiani sotto lo sguardo attento dell'"allenatore" Alessandro Dalmasso, che alla vigilia della finale commentava: "Affrontiamo questo appuntamento con un grande spirito di squadra, a tutti i livelli; questi ragazzi hanno dedicato un anno e mezzo della loro vita alla preparazione della finale, e oggi più che mai tutto il nostro comparto si ritrova unito a fare il tifo per loro. Senza divisioni, trasversalmente: è qualcosa di molto importante che ci rende orgogliosi".

Angelo Musolino, presidente della Conpait (Confederazione Pasticceri Italiani) ha commentato la vittoria: "Precisione, concentrazione e fantasia hanno permesso ai pastrychef tricolore di aggiudicarsi il prestigioso premio a Lione con opere d'arte dedicate alla natura. Siamo orgogliosi di Lorenzo Puca, Massimo Pica e Andrea Restuccia che hanno vinto il campionato del mondo di pasticceria. Abbiamo portato anche fortuna e siamo convinti che il lavoro degli ultimi tempi stia facendo crescere a dismisura tutto il comparto. La vittoria in Francia ci riempie di felicità, evviva la pasticceria italiana, evviva i giovani pasticceri del nostro territorio".

9.967 CONDIVISIONI
Mondiali pasticceria, il campione Andrea Restuccia: “La ricetta per la vittoria? La nostra unione”
Mondiali pasticceria, il campione Andrea Restuccia: “La ricetta per la vittoria? La nostra unione”
Pasticceria offre lavoro al misterioso "ladro" di dolci: "Tu dai una mano a noi e noi a te"
Pasticceria offre lavoro al misterioso "ladro" di dolci: "Tu dai una mano a noi e noi a te"
211 di Videonews
Pistoia, pasticceria offre lavoro al misterioso “ladro” di dolci: “Tu dai una mano a noi e noi a te"
Pistoia, pasticceria offre lavoro al misterioso “ladro” di dolci: “Tu dai una mano a noi e noi a te"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni