513 CONDIVISIONI
8 Settembre 2021
11:42

L’Italia dice addio al caldo, dal weekend tornano nuvole e pioggia: le tendenze di Giuliacci

Stando alle ultime tendenze meteo, a partire dal prossimo weekend l’alta pressione si ritirerà sempre di più verso l’Africa settentrionale lasciando spazio all’irruzione di una serie di perturbazioni atlantiche da nord ovest che porteranno a un deciso peggioramento del tempo. Mario Giuliacci: “Da Lunedì il maltempo si sposterà anche al nord”.
A cura di Antonio Palma
513 CONDIVISIONI

L’Italia si prepara a dire definitivamente addio all’estate e al caldo. Dopo le prime avvisaglie dei giorni scorsi con temporali improvvisi e nuvolosità sparsa al centro sud, infatti, quelli che stiamo vivendo saranno gli ultimi giorni dell’influenza dell’anticiclone africano sulla Penisola, lo stesso che ha portato a una delle estati più calde degli ultimi decenni. Stando alle ultime tendenze meteo emerse dai principali modelli matematici, a partire dal prossimo weekend l’alta pressione si ritirerà sempre di più verso l’Africa settentrionale lasciando spazio all’irruzione di una serie di perturbazioni atlantiche da nord ovest che porteranno a un deciso peggioramento del tempo. Si partirà già da venerdì quando “Una perturbazione atlantica in arrivo dalla Francia darà luogo a rovesci e temporali diffusi su Sardegna e Sicilia” spiegano da meteogiuliacci.it, il portale del colonnello Mario Giuliacci, noto meteorologo e climatologo.

Previsioni meteo weekend

Con l’anticiclone che ormai si limiterà a lambire solo la parte più estrema del Meridione, la perturbazione che si sposterà da ovest verso est attraversando l’Italia porterà maltempo diffuso sia sabato 11 settembre che domenica 12 su tutto il sud con rovesci e temporali forti su Calabria e Sicilia. Le Temperature massime resteranno per il momento invariate e con valori compresi tra 27 e 30 gradi e punte superiori al centronord, in particolare su Lombardia, Emilia, Toscana e Umbria e Lazio.

Tendenze meteo prossima settimana

Da Lunedì 13 settembre il maltempo si sposterà anche al nord a causa di un’altra perturbazione atlantica che darà luogo a rovesci e temporali su Alpi, Piemonte, Lombardia e Liguria. Martedì 14 settembre la stessa perturbazione darà luogo ancora a rovesci e temporali su tutto il Nord Italia, in estensione anche a parte del centro Mercoledì. Giovedì 16 settembre infine arriva una terza perturbazione, più intensa delle precedenti, la quale che darà luogo a rovesci e temporali diffusi su tutto il Centronord, su Campania e Sardegna. Poi, tra il 18 e il 19 settembre la perturbazione si estenderà anche al Sud. Le temperature quindi subiranno un deciso calo su tutto il centro nord. Al Sud le temperature saranno in rialzo tra il 13 e il 16 settembre ma con valori massimi mai oltre i 32-33 gradi. Ma anche qui il caldo andrà scemando tra 17 e 18 settembre.

513 CONDIVISIONI
Meteo inverno 2021, le tendenze di Giuliacci: "Più freddo e con più nevicate in tutta Italia"
Meteo inverno 2021, le tendenze di Giuliacci: "Più freddo e con più nevicate in tutta Italia"
Quando finirà il maltempo in Italia, tendenze meteo di Giuliacci: “Freddo fino al 16 ottobre”
Quando finirà il maltempo in Italia, tendenze meteo di Giuliacci: “Freddo fino al 16 ottobre”
Settimana tra ciclone e piogge intense, il meteo di Giuliacci fino al ponte di Ognissanti
Settimana tra ciclone e piogge intense, il meteo di Giuliacci fino al ponte di Ognissanti
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni