20 Ottobre 2021
17:28

Lecce: cacciatore punta un tordo, ma spara per sbaglio a un uomo che raccoglie la verdura

Un cacciatore di 65 anni questa mattina ha sparato erroneamente a un uomo di 50 che stava raccogliendo verdura selvatica nelle campagne salentine. Nessuna chiamata al 118. È stato lo stesso cacciatore ad accompagnare l’uomo in ospedale, dove è stato medicato all’occhio destro e alla parte sinistra del corpo.

Questa mattina un cacciatore di 65 anni, pensando di sparare a un tordo, ha colpito erroneamente un uomo di 50 anni che stava raccogliendo della verdura selvatica nelle campagne salentine. L’uomo è stato accompagnato dal cacciatore stesso all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove avrebbe ricevuto una prognosi superiore ai 20 giorni per le lesioni riportate a un occhio e alla parte sinistra del corpo.

Nelle campagne leccesi tra Leverano, Veglie e Copertino un 65enne del posto questa mattina intorno alle 9 ha sparato con il suo fucile per colpire un uccello. La rosata di pallini esplosi, per errore, ha colpito un uomo di 50 anni, residente a Porto Cesareo, che proprio pochi metri più in là era intento a raccogliere della verdura selvatica. Il cacciatore non lo ha visto, perché nel momento in cui ha azionato il grilletto, la vittima era accovacciata dietro una cunetta, nell’atto di estirpare il suo “bottino”. L’uomo non è in gravi condizioni. Non è stato allertato neppure il 118, ma è stato lo stesso cacciatore ad accompagnarlo al pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi”. Qui intorno alle 10 è stato medicato. Ha riportato lesioni all’occhio destro, che verrà sottoposto a intervento chirurgico e alla parte sinistra del corpo.

Gli agenti di polizia della squadra mobile di Lecce e quelli della Divisione amministrativa stanno indagando sul fatto per accertare quali saranno le conseguenze nei confronti del cacciatore. Se la prognosi del 50enne dovesse superare, come pare, i 20 giorni il delitto sarà perseguibile d’ufficio. Inoltre tra le prime verifiche ci sarà quella dell’esistenza o meno della licenza di caccia intestata a chi ha sparato e della validità della stessa.

Perde borsello con 5mila euro all’uscita di scuola. Ritrovato grazie alla chat su WhatsApp
Perde borsello con 5mila euro all’uscita di scuola. Ritrovato grazie alla chat su WhatsApp
Lutto a Lecce, morto Walter: il 67enne con sindrome di down era stato "adottato" dal quartiere
Lutto a Lecce, morto Walter: il 67enne con sindrome di down era stato "adottato" dal quartiere
Omicidio suicidio a Prato, ammazza la moglie con il fucile nel sonno e poi si toglie la vita
Omicidio suicidio a Prato, ammazza la moglie con il fucile nel sonno e poi si toglie la vita
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni