8 Settembre 2021
13:36

Lastre di marmo crollano e lo travolgono, operaio muore schiacciato sul lavoro a Lucca

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la vittima, tra i 50 e i 60 anni di età, stava lavorando nell’area della ditta di cui era dipendente quando è rimasto travolto da due lastre di marmo che crollando non gli hanno lasciato scampo. Inutili per lui i successivi soccorsi da parte dei colleghi e degli operatori sanitari del 118.
A cura di Antonio Palma

Un operaio addetto a un laboratorio di marmo è morto in maniera tragica sul lavoro nelle scorse ore in Toscana dopo essere stato travolto da alcune lastre di marmo che sono improvvisamente crollate schiacciandolo. La tragedia si è consumata nella mattinata di oggi, mercoledì 8 settembre, in una ditta di Pietrasanta, in provincia di Lucca. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la vittima, tra i 50 e i 60 anni di età, è rimasto travolto da due lastre di marmo che crollando non gli hanno lasciato scampo. Inutili per lui i successivi soccorsi da parte dei colleghi e degli operatori sanitari del 118 accorsi sul posto a seguito della chiamata di emergenza. All’arrivo dell’ambulanza l’uomo era già morto e i soccorritori hanno solo potuto accertare il decesso.

Sul posto oltre ad ambulanza e automedica del 118 sono accorsi anche i carabinieri e gli Ispettori della Prevenzione Igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro della locale Asl (Pisll) che hanno provveduto ad effettuare i primi accertamenti e rilievi del caso per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente mortale e accertare eventuali responsabilità e mancanze in materia di sicurezza si luoghi di lavoro. Secondo quanto accertato finora, la vittima stava lavorando nell’area della ditta di cui era dipendente la 2P Trading, sulla via Aurelia, dove sono dislocate molte aziende del distretto lapideo di Pietrasanta, una delle capitali della lavorazione del marmo.

La tragedia a Lucca arriva a poche ore da un’altra tragedia sul lavoro avvenuta sempre in Toscana. Ieri a Livorno un operaio marittimo filippino di 54 anni è morto durante le operazioni di ormeggio di una petroliera battente bandiera italiana alla Darsena Petroli del porto della città toscana: l’uomo è stato colpito in pieno petto da un cavo che si è spezzato sulla nave.

Treviso, operaio di 48 anni muore schiacciato da dei pannelli
Treviso, operaio di 48 anni muore schiacciato da dei pannelli
Sassari, operaio di 43 anni muore schiacciato da un muletto
Sassari, operaio di 43 anni muore schiacciato da un muletto
Due agricoltori schiacciati, un operaio caduto dall'impalcatura: ieri altri tre morti sul lavoro
Due agricoltori schiacciati, un operaio caduto dall'impalcatura: ieri altri tre morti sul lavoro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni