Un grosso incendio è divampato all'ultimo piano di una palazzina a La Spezia, in Liguria. Probabilmente a causa di un cortocircuito all'impianto di illuminazione di una albero di Natale le fiamme si sono sprigionate in un appartamento di uno stabile in scalinata Quintino Sella del quartiere del Prione, nei pressi della chiesa di Santa Maria dove i fedeli erano a messa. I vigili del fuoco sono intervenuti con le autoscale ma il forte vento ha reso difficili le operazioni di spegnimento. Due pompieri sono rimasti feriti e sono stati accompagnati al pronto soccorso.

Evacuate molte famiglie dalle proprie abitazioni. Le fiamme hanno devastato il tetto del palazzo. Per quanto riguarda la causa potrebbe esser stato un cortocircuito dell'impianto di illuminazione di un albero di Natale a generare le fiamme. Le fiamme sono state alimentate anche dal forte vento che sta frustando la provincia del Levante Ligure. Non si registrano comunque altri feriti, ma le famiglie della palazzina sono state fatte sfollare per precauzione sono ancora furi dalle loro abitazioni.

Secondo quanto appreso, i vigili del fuoco rimasti feriti sono stati trasferiti all'ospedale cittadino. ùù