348 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

In Italia più di 3mila Comuni sono rimasti senza banche: solo nel 2023 chiuse 823 filiali

Secondo l’Osservatorio sulla desertificazione bancaria della First Cisl, il sindacato di categoria, solo nel 2023 sono state chiuse ben 823 filiali, facendo salire 3.300 il numero dei Comuni senza accesso ai servizi bancari. E sembra che il fenomeno sia destinato a peggiorare nei prossimi anni, come osserva il segretario della First Cisl Riccardo Colombani.
A cura di Eleonora Panseri
348 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

È sceso e continuerà a scendere ancora il numero delle filiali bancarie fisiche nel nostro Paese. A dirlo è l'Osservatorio sulla desertificazione bancaria della First Cisl, il sindacato di categoria, che ha evidenziato come solo nel 2023 ne siano state chiuse ben 823, portando 3.300 Comuni e 4 milioni e 373mila persone a rimanere senza servizi bancari.

Secondo la ricerca, a conquistare la ‘maglia nera' nell'anno conclusosi da poco meno di due mesi sono state Marche, Abruzzo e Lombardia, dove il fenomeno è stato più evidente. Come riportato dal quotidiano economico Il Sole 24Ore, il segretario generale della First Cisl, Riccardo Colombani, ha riferito che "nel 2024 la situazione peggiorerà ulteriormente", con altre chiusure.

E il sindacato lancia l'allarme, osservando come il fenomeno stia "privando dell’accesso a un servizio essenziale milioni di persone. A pagare il prezzo più pesante sono i fragili, anziani in primo luogo, così come le persone con un basso livello di istruzione, che hanno scarse competenze digitali. Il basso livello di utilizzo dell’internet banking rispetto alla media Ue ci dice una cosa semplice: le chiusure dipendono dalla volontà di tagliare i costi, non dalla diffusione del digitale".

I dati dell'Osservatorio sulla desertificazione bancaria

Come già detto, in Italia nel 2023 sono stati chiusi 826 sportelli, mentre alla fine del 2022 erano stati 677: più di 1.500 in soli due anni. Secondo l'Osservatorio, circa in un quarto del territorio nazionale non è più presente una filiale e il numero di persone che non vi hanno più accesso nel Comune di residenza sale a 362mila in più rispetto ad un anno fa. Sei milioni di persone, invece, vivono in comuni dove è rimasto un solo sportello per i servizi bancari.

L’Osservatorio First Cisl, elaborando i dati al 31 dicembre 2023 di Bankitalia e Istat, ha calcolato che 3.300 Comuni non hanno più sportelli bancari, 134 sono rimasti senza nel 2023. E tra il 2015 e il 2023 il 13% dei Comuni italiani ha visto chiudere l’ultima filiale. Una percentuale che potrebbe crescere ancora, visto che i Comuni con un solo sportello sono il 24% del totale.

DDue colossi come Jp Morgan e Bank of America stanno aprendo centinaia di filiali e continueranno a farlo nei prossimi anni – aggiunge ancora Colombani, facendo notare una tendenza controcorrente che sta prendendo piede negli Stati Uniti. "È un segnale chiaro: la presenza sul territorio fa bene alla società ed anche ai bilanci delle banche. È tempo che in Italia il problema venga affrontato dalla politica e dalle istituzioni: siamo pronti al confronto".

348 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views