29 Agosto 2019
15:05

In coma da 7 anni dopo un incidente, la famiglia risarcita con 2milioni: “E’ come se fosse morto”

Ai familiari di un uomo in coma da sette anni è stato riconosciuto un risarcimento di 2 milioni di euro per la prima volta in Italia: “La decisione del tribunale di Padova ha riconosciuto come l’azzeramento di ogni possibilità relazionale con il proprio congiunto possa essere assimilato alla perdita totale del rapporto derivante dalla morte”.
A cura di Davide Falcioni

Da sette anni vive in coma vegetativo dopo essere stato investito da un automobilista mentre era in sella alla sua bici. Dopo averle tentate tutte, i medici hanno capito che non potevano fare altro per curarlo e l'uomo è ora costretto al letto nel reparto lungodegenti dell’Opera della Provvidenza di Rubano, nel Padovano, dove sopravvive solo grazie alle macchine che lo alimentano e gli permettono di respirare. Ebbene, per la prima volta in Italia ai suoi familiari un giudice ha assegnato un risarcimento record: oltre due milioni di euro. La sentenza ha di fatto stabilito che i parenti hanno perso per sempre  ogni possibilità di interagire con il 50enne. "Come se fosse morto". "La decisione del tribunale di Padova – commenta Nathalie Tomaselli, avvocato della famiglia della vittima – ha riconosciuto come l'azzeramento di ogni possibilità relazionale con il proprio congiunto possa essere assimilato alla perdita totale del rapporto derivante dalla morte. Si tratta di una decisione molto significativa nel panorama dei danni da sinistri stradali".

La sentenza, che potrebbe fare giurisprudenza, non è stata appellata, e quindi è definitiva. Per la prima volta si definiscono vittime dell’incidente anche i familiari, nel caso specifico moglie e figlio, anche se la persona coinvolta non è morta. Nel corso degli anni le condizioni del 50enne non sono mai migliorate, allo stato attuale neppure i medici sono in grado di dire se si renda conto o meno di ciò che lo circonda.

Samantha in coma a 30 anni, Tribunale autorizza la famiglia a staccarle la spina: "Atto d’amore"
Samantha in coma a 30 anni, Tribunale autorizza la famiglia a staccarle la spina: "Atto d’amore"
19 di Videonews
Incidente a Bono, ruba l'auto del papà per fare un giro con gli amici: 14enne in coma
Incidente a Bono, ruba l'auto del papà per fare un giro con gli amici: 14enne in coma
India, in ospedale lo dichiarano morto ma ore dopo in obitorio lo trovano vivo
India, in ospedale lo dichiarano morto ma ore dopo in obitorio lo trovano vivo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni