11 Ottobre 2021
13:34

Il Premio Nobel per l’economia 2021 a Card, Angrist e Imbens

Il Premio Nobel per l’economia 2021 è stato assegnato a David Card e per metà, congiuntamente, a Joshua D. Angrist e Guido W. Imbens. L’Accademia reale svedese delle Scienze spiega che il Nobel quest’anno si è concentrato sui rapporti di causa ed effetto nel mercato del lavoro, e sulle correlazioni fra eventi.
A cura di Susanna Picone

Il Premio Nobel per l'economia 2021 è stato assegnato a David Card, Joshua D. Angrist e Guido W. Imbens. Il Nobel, come spiegato dall'Accademia reale svedese delle Scienze, che ha dato l'annuncio in video, si è concentrato sui rapporti di causa ed effetto nel mercato del lavoro, e sulle correlazioni fra eventi. Il Nobel è stato conferito allo statunitense David Card, “per i suoi contributi agli studi empirici sull’economia del lavoro”, e, congiuntamente, ai connazionali Joshua Angrist e Guido Imbens, “per i loro contributi metodologici alle analisi delle relazioni casuali”. L’Accademia spiega che il premio di quest’anno riguarda studi su come “trarre conclusioni da esperimenti non voluti”. I vincitori di quest'anno, "ci hanno donato degli approfondimenti sul mercato del lavoro e ci hanno fatto vedere quali conclusioni possono essere tratte dagli esperimenti sul campo. Il loro approccio si è diffuso ad altri campi e ha rivoluzionato la ricerca empirica".

Nato nel 1956 in Canada, David Card ha ottenuto un dottorato nel 1983 alla Princeton University e insegna alla University of California, Berkeley. Angrist, classe 1960, è nato in Ohio e ha a sua volta conseguito un Ph.D. a Princeton. Attualmente insegna al Massachusetts Institute of Technology. Imbens, infine, è nato nel 1963 a Eindhoven, in Olanda, ha ottenuto un Ph.D. nel 1991 alla Brown University e insegna alla Stanford University. Secondo quanto riporta un comunicato, metà del premio, che ammonta a 10 milioni di corone svedesi, andrà a a Card, il rimanente verrà suddiviso tra gli altri due accademici. L'annuncio del Premio Nobel di oggi arriva dopo quelli dei giorni scorsi per i riconoscimenti del 2021 per la Medicina, la Fisica, la Chimica, la Letteratura e la Pace. Il Nobel per l’Economia è un premio della Banca di Svezia per le scienze economiche in memoria di Alfred Nobel.

Högsta (ICAN) a Fanpage.it: "Siamo più vicini a una guerra nucleare di quanto non si pensi"
Högsta (ICAN) a Fanpage.it: "Siamo più vicini a una guerra nucleare di quanto non si pensi"
Premio Morrione 2021, vince l'inchiesta Maremma Felix sulla criminalità in Toscana
Premio Morrione 2021, vince l'inchiesta Maremma Felix sulla criminalità in Toscana
Il nobel Giorgio Parisi: "Nucleare? Una Chernobyl in Val Padana farebbe milioni di morti"
Il nobel Giorgio Parisi: "Nucleare? Una Chernobyl in Val Padana farebbe milioni di morti"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni