4.040 CONDIVISIONI
4 Luglio 2022
15:02

Il Papa contro l’aborto: ”È omicidio con sicario: si elimina una vita per risolvere un problema“

Il Papa torna a parlare di aborto, condannandolo, e paragonandolo, come aveva fatto in passato, a un omicidio perpetrato da un sicario: “È giusto eliminare una vita per risolvere un problema?“.
A cura di Chiara Ammendola
4.040 CONDIVISIONI

Papa Francesco è tornato a parlare di aborto, e lo ha fatto ancora una volta con una condanna netta di quello che lui ritiene un omicidio con sicario. Non è la prima volta che il Pontefice si esprime con parole dure nei confronti dell'interruzione di gravidanza paragonandola, come aveva già fatto molte volte in passato, all'“assunzione di un sicario”.

Questa volta lo ha fatto durante un'intervista rilasciata lo scorso sabato a Reuters, durante la quale ha toccato diversi argomenti: dalle dimissioni al fantomatico cancro, fino ai viaggi che spera di poter fare sia a Mosca che a Kiev. Durante l'incontro, durato un'ora e mezza, con il corrispondente dell'agenzia, Phil Pullella, Bergoglio ha poi commentato la sentenza della Corte Suprema che negli Stati Uniti ha annullato la sentenza che legalizzava l'aborto in tutto il Paese.

Francesco ha infatti spiegato di rispettare la decisione aggiungendo di non avere abbastanza informazioni per parlarne da un punto di vista giuridico, ma ha condannato con forza l’aborto, come già fatto molte altre volte in passato: “Chiedo: è legittimo, è giusto, eliminare una vita umana per risolvere un problema?”.

Il Papa in merito al suo stato di salute ha poi smentito la possibilità di dimissioni in un futuro imminente ma ha aggiunto che, nel caso la salute gli rendesse impossibile continuare nel suo ministero, potrebbe prendere in considerazione l'idea di lasciare: "Quando potrebbe accadere? Non lo sappiamo. Dio lo dirà”. In merito alle voci su una sua malattia e un cancro diagnosticato un anno fa, ha commentato ironico: “Non mi hanno detto nulla” sul presunto cancro, parlando di “pettegolezzi di corte”.

4.040 CONDIVISIONI
USA, l'Indiana ha reso illegale l'aborto fin dal momento del concepimento
USA, l'Indiana ha reso illegale l'aborto fin dal momento del concepimento
Brindisi, il figlio di 6 anni beve il detersivo: mamma tenta il suicidio lanciandosi dal terzo piano
Brindisi, il figlio di 6 anni beve il detersivo: mamma tenta il suicidio lanciandosi dal terzo piano
Ucciso di botte in strada per una sigaretta, il killer:
Ucciso di botte in strada per una sigaretta, il killer: "Avevo fumato crack, mi sono rovinato la vita"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni