402 CONDIVISIONI
Opinioni
19 Marzo 2018
13:55

Guida alpina soccorre migrante incinta al confine italo-francese: rischia 5 anni di carcere

Una guida alpina ha cercato di salvare una migrante nigeriana incinta all’ottavo mese e l’ha trasportata in macchina oltre il confine italo-francese. Per questo motivo, l’uomo è stato indagato dalla magistratura francese e ora rischia fino a 5 anni di carcere per violazione delle leggi sull’immigrazione.
A cura di Charlotte Matteini
402 CONDIVISIONI

Arrestato per aver soccorso una migrante incinta. Lo scorso 10 marzo, una guida alpina francese ha aiutato una donna di origine nigeriana, incinta all'ottavo mese, incontrata mentre stava cercando di varcare il confine tra Italia e Francia insieme al marito e a due figli piccoli. Per questo motivo, l'uomo è stato indagato dalla magistratura francese per violazione delle leggi sull'immigrazione e ora rischia fino a cinque anni di carcere. Stando a quanto raccontato da un'organizzazione umanitaria, la guida alpina avrebbe incontrato la donna, il marito e i figli di due e quattro anni mentre stavano cercando di varcare il confine italo-francese in mezzo alla neve, nei pressi del passo del Monginevro, a 1900 metri di altitudine, e li avrebbe caricati in auto per raggiungere il più vicino ospedale, alle porte di Briançon, in Francia.

Durante il percorso, però, una pattuglia della Géndarmerie, la polizia francese, ha bloccato l'automobile e ha condotto la guida in caserma. La donna è stata trasportata in ambulanza in ospedale e ha partorito al pronto soccorso, mentre l'uomo si è ritrovato indagato per violazione delle leggi sull'immigrazione.

402 CONDIVISIONI
Milanese, classe 1987, da sempre appassionata di politica. Il mio morboso interesse per la materia affonda le sue radici nel lontano 1993, in piena Tangentopoli, grazie a (o per colpa di) mio padre, che al posto di farmi vedere i cartoni animati, mi iniziò al magico mondo delle meraviglie costringendomi a seguire estenuanti maratone politiche. Dopo un'adolescenza turbolenta da pasionaria di sinistra, a 19 anni circa ho cominciato a mettere in discussione le mie idee e con il tempo sono diventata una liberale, liberista e libertaria convinta.
Salva la vita a 19 profughi che stavano annegando: la nuotatrice Sarah Mardini a processo in Grecia
Salva la vita a 19 profughi che stavano annegando: la nuotatrice Sarah Mardini a processo in Grecia
Bielorussia, Lukashenko: non ci inginocchieremo a Ue
Bielorussia, Lukashenko: non ci inginocchieremo a Ue
45 di askanews
Assegnato porto alla Ocean Viking con 306 migranti a bordo: sbarcheranno ad Augusta
Assegnato porto alla Ocean Viking con 306 migranti a bordo: sbarcheranno ad Augusta
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni