Momenti di tensione ieri sera alla stazione ferroviaria di Pedaso, in provincia di Fermo: poco prima della mezzanotte infatti dei passanti hanno visto una bomba carta abbandonata sui binari. Sul posto sono immediatamente intervenuti i poliziotti che, dopo aver delimitato la zona, hanno richiesto l’intervento degli artificieri e dei vigili del fuoco. I primi hanno prelevato l’ordigno, un oggetto di piccole dimensioni, per poi farlo brillare sul posto, in un’area precedentemente messa in sicurezza. Con loro anche i sanitari della Croce verde Valdaso.

Ci sono buoni motivi per credere, secondo gli uomini delle forze dell'ordine, che quel piccolo ordigno rudimentale sia stato abbandonato, e non depositato volutamente, sui binari da qualcuno che ne era in possesso e che, di passaggio a Pedaso, magari alla vista delle forze dell’ordine se ne è liberato. L’operazione di messa in sicurezza della zona si è svolta intorno alla mezzanotte appena trascorsa, nella massima sicurezza e in tempi molto brevi.