191 CONDIVISIONI
25 Giugno 2022
08:17

Fermato un uomo per l’omicidio di Norma Megardi, trovata carbonizzata in auto: ha confessato

La Procura della Repubblica di Alessandria ha disposto il fermo di un uomo che ha confessato l’omicidio di Norma Megardi. I reati che gli vengono contestati sono quelli di omicidio volontario, incendio e distruzione di cadavere.
A cura di Susanna Picone
191 CONDIVISIONI

È a una svolta il caso di Norma Megardi. Un uomo è stato fermato nella notte su disposizione della Procura di Alessandria. È accusato dell’omicidio volontario, incendio e distruzione di cadavere della pensionata di 74 anni a Isola S.Antonio (Alessandria). L’uomo, a quanto si apprende, ha confessato il delitto. Il corpo di Norma Megardi era stato trovato lunedì scorso nell'auto della vittima, distrutta da un incendio vicino all'argine del Po. I carabinieri fanno sapere che nel corso dell'interrogatorio l'uomo fermato "ha rilasciato dichiarazioni confessorie e agevolato il sequestro di ulteriori reperti". Già oggi è prevista l'udienza di convalida del fermo dal gip.

L’ex insegnante risultava scomparsa dalla giornata di lunedì a Sale nell'alessandrino. La sua auto bruciata era stata trovata con all'interno un cadavere carbonizzato. L’uomo è stato individuato dalle investigazioni dei Carabinieri del Nucleo Investigativo di Alessandria e nel corso dell’interrogatorio, spontaneamente reso, ha rilasciato dichiarazioni confessorie e agevolato il sequestro di ulteriori reperti.

L'attesa svolta nel caso della ex insegnante scomparsa è arrivata nel corso della notte: il fermato dai carabinieri è un uomo della zona, condotto in carcere, nella casa circondariale Cantiello e Gaeta verso le 2.30. "L'altro giorno sono arrivati qui in 30 o almeno 25 delle forze dell'ordine –  aveva spiegato nelle scorse ore un anziano dal cancello di una villetta poco lontana da quella della pensionata scomparsa – non ci hanno spiegato il perché. Hanno detto che Norma l'hanno trovata morta sulla sua macchina o forse che non sanno ancora se sia proprio lei. Hanno girato qui intorno, davanti casa e in cortile, ripetuto che facevano solo il loro dovere e hanno parlato con mia figlia. Noi tutti conosciamo Norma, è una brava donna".

191 CONDIVISIONI
Uomo ucciso a coltellate a Firenze, il cadavere ritrovato in un appartamento: fermato un 21enne
Uomo ucciso a coltellate a Firenze, il cadavere ritrovato in un appartamento: fermato un 21enne
Ferrara, donna trovata morta in casa per possibile avvelenamento: fermata la figlia
Ferrara, donna trovata morta in casa per possibile avvelenamento: fermata la figlia
Donna uccisa a Catania: fermato per omicidio il figlio 15enne di Valentina Giunta
Donna uccisa a Catania: fermato per omicidio il figlio 15enne di Valentina Giunta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni