3.042 CONDIVISIONI

Femminicidio Vincenza Angrisano, il figlio ai funerali: “Ti amo più di tutti, mi ricorderò sempre di te”

Si sono tenuti oggi i funerali della 42enne Vincenza Angrisano, uccisa a coltellate dal marito ad Andria. La lettera del figlio 11enne durante le esequie: “Sei la persona che amo di più al mondo, mi ricorderò sempre di te. Oggi riguardo le tue foto e ascolto i tuoi messaggi vocali”
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Gabriella Mazzeo
3.042 CONDIVISIONI
Immagine

Si sono tenuti quest'oggi i funerali di Vincenza Angrisano, la 42enne uccisa a coltellate dal marito lo scorso 28 novembre. La donna, consulente di bellezza, è stata assassinata dal marito dal quale aveva deciso di separarsi, il 51enne Luigi Leonetti, sotto gli occhi dei figli di 6 e 11 anni. I due bambini, sconvolti da quanto accaduto, hanno voluto inviare un messaggio per la loro mamma nella giornata odierna, in occasione dei funerali della donna.

"Ti voglio bene – scrive il più grande dei due figli -. Resta sempre nel mio cuore, sei la persona che amo di più al mondo. Mi ricorderò per sempre di te. Riesco ancora a sentire la tua voce e la felicità che avevi per la vita, così come la tua mano morbida che mi abbraccia. Cara mamma, aspettami lassù perché alla morte non c'è rimedio, ma quando sarò vecchio ti raggiungerò. Guardo le tue foto e ascolterò i tuoi messaggi vocali. Sento ancora il tuo abbraccio caldo e affettuoso".

Immagine

A leggere la nota del bambino, che è arrivata con un disegno realizzato dal figlio minore della donna, di soli 6 anni, è stata la sindaca della città, Giovanna Bruno. "Noi siamo chiamati a recuperare l'umanità che qui si sta facendo preghiera e non spettacolo né curiosità" ha sottolineato la sindaca alla fine della cerimonia. All'uscita dalla cattedrale, gremita di persone, un applauso ha accolto il feretro che è stato abbracciato dalla mamma e dalla sorella della 42enne.

Accanto all'altare della cattedrale di Andria, sono state poste alcune scarpe rosse e l'elenco delle donne vittime della violenza maschile, almeno 105 nell'ultimo anno. L'inizio della cerimonia funebre era previsto per  le 15.30 di oggi ed è stata presieduta dal vescovo di Andria, monsignor Luigi Mansi. In chiesa sono arrivati anche alcuni parenti del marito della donna, ora in carcere con l'accusa di omicidio.

In occasione dei funerali, le bandiere degli uffici pubblici sono state messe a mezz'asta. Sulla città di Andria è calato il silenzio, con attività commerciali chiuse e strade vuote. "Ti preghiamo di accogliere tra le tue braccia la nostra sorella Vincenza – ha asserito il vescovo di Andria, monsignor Luigi Mansi, durante i funerali di Vincenza Angrisano -. Perdonaci se alla notizia di questa ennesima tragedia che ha umiliato e macchiato di vergogna la nostra comunità civile ed ecclesiale, abbiamo coltivato sentimenti di sdegno e di vendetta".

3.042 CONDIVISIONI
Funerali Bruno Segre, addio al partigiano morto a 105 anni: "Ha sempre lottato per la libertà"
Funerali Bruno Segre, addio al partigiano morto a 105 anni: "Ha sempre lottato per la libertà"
L'eredità di Vittorio Emanuele di Savoia: a quanto ammonta il patrimonio e cosa lascia a moglie e figlio
L'eredità di Vittorio Emanuele di Savoia: a quanto ammonta il patrimonio e cosa lascia a moglie e figlio
La famiglia di Vittorio Emanuele: dalla moglie Marina Doria sposata in esilio al figlio Emanuele Filiberto
La famiglia di Vittorio Emanuele: dalla moglie Marina Doria sposata in esilio al figlio Emanuele Filiberto
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni