72 CONDIVISIONI

Funerali di Vincenza Angrisano lunedì ad Andria, Sindaca: “Evitiamo spettacolarizzazioni”

L’amministrazione comunale ha proclamato il lutto cittadino per il giorno dei funerali di Vincenza Angrisano, la donna di 42 anni uccisa dal marito Luigi Leonetti. “La famiglia chiede rispetto per questa forte sofferenza, serve silenzio e garbo” ha ricordato la sindaca di Andria.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Antonio Palma
72 CONDIVISIONI
Immagine

Saranno celebrati lunedì 4 dicembre i funerali di Vincenza Angrisano, la donna di 42 anni uccisa dal marito Luigi Leonetti in casa sua martedì scorso ad Andria. Le esequie sono state programmate lunedì pomeriggio alle 15.30 nella cattedrale della stessa cittadina pugliese e a presiedere la cerimonia funebre sarà il vescovo della diocesi di Andria, monsignor Luigi Mansi.

In occasione dell'ultimo saluto per Enza, come tutti la chiamavano, l'amministrazione comunale ha proclamato il lutto cittadino, invitando tutta la cittadinanza a partecipare senza però spettacolarizzare l'evento luttuoso che ha sconvolto tutti.

Immagine

"La famiglia chiede rispetto per questa forte sofferenza che è intima e collettiva insieme. Nei limiti del possibile evitiamo spettacolarizzazioni e curiosità inutili", ha spiegato in un messaggio video postato sui social la sindaca della città, Giovanna Bruno, chiedendo "silenzio e garbo attorno a questa immane sofferenza di tutta la comunità".

Un femminicidio che ha colpito ancora di più perché quando Vincenza Angrisano è stata colpita a coltellate dal marito 51enne, nell'abitazione di famiglia vi erano anche i due figli piccoli della coppia, rimasti ora orfani visto che il padre è stato arrestato ed è in carcere. Ai due bimbi va l'attenzione di tutti, come dimostrano le richieste di poter contribuire in qualche modo al loro futuro.

"Si moltiplicano le tante disponibilità di gente che con generosità vuole dare un segno, accollarsi una spesa, provvedere a qualche adempimento materiale e per consentire di convogliare queste forme di collaborazione, a breve renderò note le coordinate di un conto dedicato che stiamo attivando in capo al Comune di Andria su cui ciascuno potrà far pervenire ciò che desidera, in maniera da non disperdere nulla e da garantire la finalità di questa raccolta fondi" che saranno usati per "sostenere questo nucleo famigliare" ha fatto sapere la prima cittadina di Andria.

La sindaca ha potuto incontrare anche personalmente i figli della coppia, due bambini di 6 e 12 anni, che sono ora affidati alla zia materna. "Sono seguiti da persone di grande professionalità, esperienza e umanità", inoltre "c'è un contesto famigliare che sta facendo quadrato attorno a loro", riferisce la sindaca, aggiungendo che "il più grande mi chiede di ringraziare tutti per questo affetto e le premure".

72 CONDIVISIONI
Emanuele Filiberto al funerale di Vittorio Emanuele di Savoia: “Sindaco assente? Faccia ciò che vuole"
Emanuele Filiberto al funerale di Vittorio Emanuele di Savoia: “Sindaco assente? Faccia ciò che vuole"
Femminicidio Sara Buratin, la sorella: "Mai confidenze sull'ex marito". Lutto cittadino per i funerali
Femminicidio Sara Buratin, la sorella: "Mai confidenze sull'ex marito". Lutto cittadino per i funerali
Autovelox incendiato nel Reggino, un altro abbattuto a Spoleto: spuntano altri emulatori di ‘Fleximan’
Autovelox incendiato nel Reggino, un altro abbattuto a Spoleto: spuntano altri emulatori di ‘Fleximan’
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views