17 Maggio 2011
11:33

Elezioni comunali Benevento 2011, risultati definitivi: Pepe confermato sindaco al primo turno

Fausto Pepe,candidato del centrosinistra, vince al primo turno le elezioni amministrative di Benevento. Carmine Nardone, appoggiato da Mastella raggiungel 31,01% dei voti mentre la lista del Pdl si ferma al 14,71%.
A cura di Cristian Basile

Il candidato del centrosinistra Fausto Pepe è stato rieletto sindaco di Benevento. Secondo i dati definitivi comunicati dal Viminale, Pepe, con il 51,66% e 22.021 preferenze, si è aggiudicato la vittoria delle amministrative riconfermandosi primo cittadino della città sannita.

Nella caotica scena politica beneventana che ha caratterizzato queste elezioni comunali 2011Carmine Nardone, sostenuto da varie liste civiche, dall'UDC e dall'Udeur di Clemente Mastella ha raggiunto il 31,01%, con 13.234 preferenze, il candidato sindaco del centrodestra, Raffaele Tibaldi, si è fermato al 14,71%, mentre il quarto candidato sindaco, Antonio Medici, della lista Occorre Reagire Adesso, formata da cinque sodalizi  sindacali, ambientalisti e dei consumatori di area di sinistra, ha ottenuto 1.135 voti pari al 2,66%. Fausto Pepe, già ampiamente favorito alla vigilia, ha anche potuto approfittare della spaccatura che ha coinvolto il centrodestra arrivato alle elezioni con due liste.

La prima, quella detta Patto per il Territorio (fortemente attaccata durante la campagna elettorale per la sua eccessiva eterogenità), con Carmine Nardone, ex Ds, candidato sindaco, appoggiato da altre due vecchie glorie della scena politica beneventana: Pasquale Viespoli, Pdl, ex Alleanza Nazionale ed ex FLI e da Clemente Mastella. La seconda è stata quella con il PDL, con candidato sindaco Raffaele Tibaldi. Primo partito della città è stato il Pd con il 23,61% dei voti mentre il Pdl si è fermato ad uno striminzito 8,84%.

Napoli, primo consiglio comunale dell'era Manfredi: "Primo obiettivo ridare vivibilità ai cittadini"
Napoli, primo consiglio comunale dell'era Manfredi: "Primo obiettivo ridare vivibilità ai cittadini"
146.336 di AntonioMusella
Vetralla saluta il piccolo Matias ucciso a 10 anni. Il parroco: "Una ferita per la nostra comunità"
Vetralla saluta il piccolo Matias ucciso a 10 anni. Il parroco: "Una ferita per la nostra comunità"
195.548 di Simona Berterame
Suicidio assistito, la testimonianza di Mario: "Non voglio patire ulteriori umiliazioni e sofferenze"
Suicidio assistito, la testimonianza di Mario: "Non voglio patire ulteriori umiliazioni e sofferenze"
3.511 di Attualita
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni