16.778 CONDIVISIONI
26 Aprile 2020
11:01

È morto il giornalista Giulietto Chiesa

Giulietto Chiesa, giornalista e politico, è morto. La notizia del suo decesso viene data attraverso un post su Facebook dal vignettista Vauro. Chiesa è stato per molti anni corrispondente da Mosca di alcuni giornali e telegiornali italiani: L’Unità, La Stampa, il Tg5, il Tg1 e il Tg3. Negli ultimi anni le sue tesi sono più volte state definite complottiste.
A cura di Stefano Rizzuti
16.778 CONDIVISIONI

È morto Giulietto Chiesa. A dare l'annuncio della morte del giornalista e politico è il vignettista Vauro, attraverso un post sulla sua pagina Facebook: “Giulietto Chiesa è morto. Non riesco ancora a salutarlo. Ricordo i suoi occhi lucidi di lacrime, a Kabul, davanti ad un bambino ferito dallo scoppio di una mina. È morto un uomo ancora capace di piangere per l’orrore della guerra. I suoi occhi sono un po’ anche i miei”. Chiesa aveva 79 anni.

L’attività giornalistica di Giulietto Chiesa

Chiesa era giornalista professionista ed è stato a lungo corrispondente da Mosca: per L’Unità, La Stampa, il Tg5 e anche il Tg1 e il Tg3. La sua attività giornalistica a Mosca inizia nel 1980, quando viene inviato dall’Unità per le Olimpiadi nella capitale sovietica. Chiesa si stabilisce quindi in Russia, dove alla fine del decennio scrive anche per La Stampa. Oltre ad aver lavorato per diverse testate e riviste, Chiesa ha anche tenuto una rubrica sul settimanale russo Kompanija. Nel 2014 ha fondato Pandoratv.it, una televisione online. Negli ultimi anni le sue tesi sono state più volte definite complottiste, soprattutto per alcune teorie riguardanti le scie chimiche e alcuni attentati.

L'attività politica di Giulietto Chiesa

Chiesa ha iniziato la sua carriera politica nella Federazione giovanile comunista italiana, diventando anche dirigente della Federazione di Genova del Partito comunista italiano. Dal 1975 al 1979 è stato capogruppo del Pci nel Consiglio provinciale della stessa città ligure. Nel 2004, poi, è stato candidato alle elezioni europee per la lista Di Pietro-Occhetto. Raccogliendo più di 14mila preferenze nella circoscrizione Nord Ovest, 8mila al Nord Est e 12mila al Centro, viene eletto parlamentare europeo proprio nella circoscrizione Nord Ovest in sostituzione di Occhetto, rimasto al Senato. All’Europarlamento si è iscritto al gruppo liberale dell’Alde, prima di passare da indipendente nel gruppo Socialista del Pse.

16.778 CONDIVISIONI
È morto Peter de Vries, il giornalista olandese vittima di un agguato
È morto Peter de Vries, il giornalista olandese vittima di un agguato
"Chi non è vaccinato non venga in chiesa": bufera su don Pasquale dopo post su Facebook
"Chi non è vaccinato non venga in chiesa": bufera su don Pasquale dopo post su Facebook
Tombe di centinaia di bimbi negli ex collegi cattolici, in Canada chiese date alle fiamme
Tombe di centinaia di bimbi negli ex collegi cattolici, in Canada chiese date alle fiamme
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni