Drammatico e fatale incidente stradale nelle scorse ore sulle strade sassaresi, in Sardegna. Due auto si sono scontrate frontalmente lungo la strada che porta ad Abbasanta, tra gli abitati di  Benetutti e Bultei, causando la morte di una persona e il ferimento di altre due. A perdere la vita è stato Agostino Galleu, classe 1938, storico titolare della Molini Galleu e per questo conosciutissimo in zona come "il re della semola e del Pane" di Ozieri. La tragedia si è consumata nel tardo pomeriggio di domenica nei pressi delle terme di Saturnino  quando l'auto su cui l'ottantunenne viaggiava come passeggero, per motivi ancora tutti da accertare, si è scontrata frontalmente con un'altra vettura che viaggiava in direzione opposta . Un impatto valentissimo che ha distrutto l'auto senza lasciare scampo ad Agostino Galleu.  Iutili per lui i successivi soccorsi da parte di vigili del fuoco e sanitari del 118.

Per prestare i primi soccorsi medici alle tre persone coinvolte è stato necessario estrarli dalle lamiere contorte delle vetture. Quando i vigili del fuoco hanno tirato fuori  Galleu per lui non c'era più niente da fare. L'uomo è morto praticamente sul colpo. Assistiti dal personale sanitario e trasportati d'urgenza in ospedale invece gli altri due coinvolti. Si tratta di un medico di 71 anni che era al volante dell'auto su cui viaggiava Galleu e dell'automobilista 41enne dell'altra auto. Per il primo, che è anche il più grave, è stato necessario anche l'interevento del'elisoccorso per il trasferimento in codice rosso a Sassari. Per l'altro automobilista invece è stato sufficiente un'ambulanza per la corsa al più vicino pronto soccorso. Entrambi rimangono ricoverati. Alla diffusione della notizia grande il cordoglio della comunità locale dove tutti conoscevano l'anziano imprenditore nonché fondatore del museo del pane.