533 CONDIVISIONI
11 Novembre 2020
19:12

Cade e muore a 27 anni durante un’arrampicata in Sardegna, anche la sorella morì in una scalata

Drammatico incidente oggi a Pedra Longa, nel territorio di Baunei in Sardegna. Un giovane climber che si stava arrampicando nella guglia a strapiombo sul mare è morto dopo una caduta. La vittima era un altoatesino di 27 anni, Hannes Hofer. A Pedra Longa è arrivato anche l’elisoccorso ma purtroppo i tentativi di salvargli la vita sono stati vani.
A cura di Susanna Picone
533 CONDIVISIONI

Drammatico incidente oggi in Sardegna, dove una arrampicata di gruppo sulla parete di Pedra Longa, guglia calcarea a picco sul mare alta 128 metri, nel comune di Baunei, ha avuto un tragico epilogo. Durante la scalata uno degli arrampicatori ha perso l'equilibrio ed è caduto da un'altezza di 20 metri circa. Il climber – Hannes Hofer, istruttore 27enne del club alpino sudtirolese Alpenverein a Bressanone, in Alto Adige – è morto. L'incidente è avvenuto intorno alle 13 di oggi, mercoledì 11 novembre. A dare l'allarme dopo l'incidente sono stati i compagni di arrampicata della vittima e sul posto in pochi minuti è intervenuto l'elisoccorso del 118, ma purtroppo per il giovane non c'è stato nulla da fare: l'uomo è deceduto a bordo dell'elicottero durante il trasporto in ospedale. Il mezzo è poi atterrato a Santa Maria Navarrese. A Pedra Longa sono intervenuti il Soccorso alpino, i finanzieri di Arbatax e i carabinieri di Baunei.

Inutile l'intervento dei soccorsi per lo sportivo: troppo gravi le ferite riportate – Secondo quanto ricostruito, la vittima è caduta dall'ultima sosta della via d'arrampicata denominata Cromosomi corsari, da sempre richiamo degli arrampicatori. I primi soccorsi sono stati prestati dai Tecnici del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza. Quindi il giovane è stato recuperato dall'elisoccorso di base a Cagliari tramite verricello, ma a causa dei gravi traumi i tentativi di rianimazione a bordo dell'elicottero sono risultati vani. Il giovane ha sbattuto la testa cadendo. Il corpo dello sportivo è stato portato a Santa Maria Navarrese. "Oggi ha perso la vita Hannes Hofer, giovane ventisettenne, climber appassionato e assiduo frequentatore del nostro territorio. Giunga alla sua famiglia e alla comunità di Tiles la nostra sincera condoglianza. Il Sindaco, l’Amministrazione comunale e la comunità tutta di Baunei e Santa Maria Navarrese", il messaggio pubblicato sulla pagina Facebook del Comune di Baunei.

Anche la sorella del 27enne morì durante una scalata – Come ricorda la Rai di Bolzano, per la famiglia Hofer si tratta del secondo grave lutto per un incidente in montagna nel giro di pochi anni. Nel 2016 la sorella del giovane morto oggi, Helene, perse la vita alla stessa età, 27 anni, durante la scalata di Cima Santer sopra Siusi, in Alto Adige. La giovane precipitò per 300 metri assieme al compagno di cordata Andreas Kopfsguter, di 25 anni. Entrambi morirono sul colpo.

533 CONDIVISIONI
Dramma in Alto Adige, bimbo di 2 anni cade nella piscina dell'albergo e muore
Dramma in Alto Adige, bimbo di 2 anni cade nella piscina dell'albergo e muore
Cade mentre prova la moto da cross: Federico muore a 16 anni, inutili i soccorsi
Cade mentre prova la moto da cross: Federico muore a 16 anni, inutili i soccorsi
Udine, cade mentre è in sella alla moto da cross: sedicenne muore sul colpo
Udine, cade mentre è in sella alla moto da cross: sedicenne muore sul colpo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni