1.127 CONDIVISIONI
21 Ottobre 2022
13:10

Crolla il tetto a scuola, bidello salva gli studenti: aveva vietato accesso per la crepa sul soffitto

Crolla il tetto dei bagni della scuola Michelangelo di Palermo: nessun ferito grazie a un bidello che aveva notato una profonda crepa nel soffitto e aveva inibito l’accesso agli studenti.
A cura di Gabriella Mazzeo
1.127 CONDIVISIONI
il crollo, foto da Facebook
il crollo, foto da Facebook

È crollato nella giornata di ieri, giovedì 20 settembre, il tetto dei bagni della scuola Michelangelo di Palermo. L'episodio si è verificato nei locali del plesso di Passo di Rigano e non ha fortunatamente causato feriti. A salvare gli studenti, l'esperienza di un collaboratore scolastico che, dopo aver notato una strana crepa sul tetto, ha deciso di chiudere i locali della struttura di via Castellana per evitare che il soffitto crollasse sugli allievi della scuola materna ed elementare.

Dopo il crollo avvenuto in mattinata, l'istituto scolastico ha sospeso tutte le attività. Per accertare le cause del crollo, i tecnici dovranno effettuare ulteriori verifiche sulla struttura. Per il momento si sospetta che a provocare il disastro sia tata un'infiltrazione di acqua.

"Ho già informato il sindaco e l'assessore Tamajo dell'accaduto – ha riferito alla stampa locale il preside della quinta circoscrizione Andrea Aiello -. Nei prossimi giorni effettueremo un sopralluogo a scuola per capire lo stato dei locali".

Secondo quanto reso noto dagli organi di informazione palermitani, il collaboratore scolastico che ha evitato che il crollo si trasformasse in tragedia ha notato una crepa particolarmente evidente e profonda sul soffitto dei bagni del presso di Passo di Rigano. Dopo aver riconosciuto la pericolosità del danno, ha deciso spontaneamente di inibire agli studenti l'ingresso nei bagni per evitare il peggio. La sua mossa ha salvato la vita a centinaia di piccoli studenti della scuola materna ed elementare.

Dopo il crollo, i bimbi sono stati evacuati e le attività scolastiche sospese. I bimbi sono tornati a casa insieme ai genitori in attesa di ulteriori accertamenti su quanto avvenuto. Nei prossimi giorni i tecnici effettueranno i rilievi necessari e redigeranno un piano per la ricostruzione.

1.127 CONDIVISIONI
Bidella pendolare, siamo stati davanti a scuola ed ecco cosa ci hanno detto
Bidella pendolare, siamo stati davanti a scuola ed ecco cosa ci hanno detto
458.211 di Chiara Daffini
"Spegnete quella sigaretta". Prof richiama gli studenti a scuola e viene insultato: colto da malore
Bollettino Covid oggi, i dati di contagi e morti in Italia di domenica 15 gennaio regione per regione
Bollettino Covid oggi, i dati di contagi e morti in Italia di domenica 15 gennaio regione per regione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni