immagine di repertorio
in foto: immagine di repertorio

Grande paura ma fortunatamente nessuna grave conseguenza per l’incendio scoppiato ieri sera in un’abitazione di via Lombardo Radice, a Caltanissetta, in Sicilia. Madre e figlio, di 74 e 46 anni, avevano acceso due candele sul balcone di casa durante una preghiera per esorcizzare la pandemia da Coronavirus, ma qualcosa non è andato per il verso giusto.

I due stavano seguendo il rosario su una televisione satellitare che invitava ad accendere due candele e porle sull'inferriata del balcone di casa. Ma le fiamme hanno innescato un incendio partito dal tendone da sole, rimasto aperto, fino a raggiungere gli arredi del giardino. Quando madre e figlio si sono accorti di quanto stava accadendo, hanno immediatamente dato l’allarme. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che sono riusciti a domare l'incendio, e la polizia per i rilievi del caso.

Lievi ferite solo per uno dei due protagonisti dell’insolito incidente domestico, il figlio: il quarantaseienne è stato condotto all’ospedale dagli operatori del 118 per le ustioni, per fortuna non gravi, riportate alle mani.