1.132 CONDIVISIONI
23 Luglio 2022
10:47

Caldo eccezionale con notti “tropicali”, quanto durerà ancora: le previsioni meteo

Weekend all’insegna del caldo rovente in Italia: secondo le previsioni meteo, fino a lunedì attesi picchi fino a 40 gradi di giorno e notti “tropicali”. Oggi 16 città con bollino rosso. Ma sono in arrivo anche dei temporali.
A cura di Redazione Meteo
1.132 CONDIVISIONI

Sarà un weekend rovente e avremo caldo eccezionale almeno fino a lunedì, con picchi fino a 40 gradi di giorno e notti “tropicali”. Poi le cose potrebbero cambiare, con una tregua dall’afa. È atteso, infatti, un calo delle temperature grazie anche a temporali previsti nel Nord Italia. Per la giornata di oggi, intanto, sono 16 le città italiane con bollino rosso, come emerge dal bollettino sulle ondate di calore del ministero della Salute. Si tratta di Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Firenze, Frosinone, Genova, Latina, Milano, Perugia, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Verona e Viterbo. Un numero destinato a salire domani, quando il livello di allerta massima è segnalato in 19 città: oltre a quelle di oggi si aggiungono Civitavecchia, Pescara e Venezia.

Quando arriva il picco del caldo: afa anche di notte

Secondo le previsioni meteo de ilmeteo.it, nei prossimi tre giorni raggiungeremo il picco di calore provocato dall'anticiclone africano chiamato “Apocalisse4800”. Almeno fino a lunedì, dunque, c’è ancora da fare i conti con afa e caldo che si farà sentire anche di notte. Se i valori massimi toccheranno punte di 39-40 gradi in Pianura Padana, sulle zone interne di Sardegna, Sicilia, Puglia e tra Lazio e Umbria avremo delle “notti tropicali” col termometro che non scenderà mai sotto i 20 gradi. Su molte regioni – spiegano gli esperti meteo –  le temperature notturne rimarranno ben sopra i 22-23 gradi, addirittura ancora prossime ai 30 gradi a mezzanotte.

Rischio temporali e grandinate al Nord

Antonio Sanò avvisa che nei prossimi giorni non ci saranno grossi scossoni in campo previsionale, col sole che sarà prevalente un po' ovunque. Ma ci saranno forti temporali già oggi sulle Alpi, soprattutto del Triveneto. Temporali che a partire da martedì diventeranno protagonisti, quanto meno al Nord. L’aria più fresca in arrivo dal nord Europa indebolirà lo scudo anticiclonico e mescolandosi con l'aria rovente preesistente potrebbe dare vita a violenti rovesci con grandinate che colpiranno le regioni settentrionali. Le temperature su molte regioni saranno meno roventi e un po' più sopportabili.

1.132 CONDIVISIONI
Meteo, da oggi torna l'anticiclone africano ma durerà poco: settembre sarà fresco e con pioggia
Meteo, da oggi torna l'anticiclone africano ma durerà poco: settembre sarà fresco e con pioggia
Meteo, previsioni di Giuliacci:
Meteo, previsioni di Giuliacci: "L'estate è finita, per ora: da venerdì in arrivo freddo e pioggia"
Previsioni meteo domani 2 settembre: torna il maltempo. Allerta meteo su una regione
Previsioni meteo domani 2 settembre: torna il maltempo. Allerta meteo su una regione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni