Richiami e ritiri di prodotti alimentari
11 Luglio 2021
09:35

Burro Granarolo richiamato dal Ministero per allergeni non dichiarati: il lotto ritirato

Nuova allerta alimentare che riguarda il burro. Il Ministero della Salute ha ritirato un lotto venduto da più marche per presenza di allergeni non dichiarati in etichetta. Se siete celiaci o intolleranti al glutine fate attenzione al lotto numero 250821 prodotto dall’azienda Gra-Com Srl, nello stabilimento di via Emilia Est 90/A a Castelfranco Emilia, in provincia di Modena.
A cura di Biagio Chiariello

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Richiami e ritiri di prodotti alimentari

Burro Granarolo protagonista della nuova allerta alimentare pubblicata sul sito del Ministero della Salute. Il ritiro in via precauzionale del prodotto in questione sarebbe stato predisposto a causa di un potenziale rischio connesso alla presenza di allergeni. In particolare, glutine. Stando a quanto riportato nell'apposita sezione web del portale online del dicastero ad essere sottoposto al richiamo sarebbe un lotto di burro venduto a marchio burro Granarolo in confezioni da 1 chilogrammo e lotto Burro del Buon Pascolo in confezioni da 1 chilogrammo e da 250 grammi. Entrambi i formati apparterrebbero, di fatto, al lotto numero 250821 con la data di scadenza 25/08/2021, prodotto dall’azienda Gra-Com Srl, nello stabilimento di via Emilia Est 90/A a Castelfranco Emilia, in provincia di Modena.

La raccomandazione per i consumatori è quella di prestare massima attenzione e di non consumare il prodotto in caso di celiachia o sensibilità al glutine. Qualora il prodotto fosse già stato acquistato si suggerisce, se possibile, di restituirlo presso il punto vendita in cui è avvenuto l’acquisto.

Non si tratta del primo ritiro di un prodotto per il rischio della presenza di allergeni. Lo scorso giugno i  Frollini con gocce di cioccolato extra del fornitore D. Lazzaroni sono stati oggetti di un richiamo da parte del Ministero della Salute per la presenza di nocciole e uova non dichiarati in etichetta. E qualche giorno prima era toccato alle Gallette di Farro 120 g Albaluna Lotto 31/10/21, riportanti erroneamente la dicitura “senza glutine” ma contiene farro, cereale contenente glutine. Mentre ad Aprile un prodotto surgelato a marchio “Bofrost” è stato ritirato nello specifico si era tratta degli spiedini di mazzancolle venduti dall’azienda italiana e prodotti da Marecuador Cia.

Presenza di micotossine cancerogene. Cornflakes venduti alla Lidl richiamati dal Ministero
Presenza di micotossine cancerogene. Cornflakes venduti alla Lidl richiamati dal Ministero
Salame ritirato per rischio salmonella e listeria, l’allerta del Ministero: “Non consumatelo”
Salame ritirato per rischio salmonella e listeria, l’allerta del Ministero: “Non consumatelo”
Mercurio nel pesce spada. L'allerta alimentare del Ministero, il lotto richiamato
Mercurio nel pesce spada. L'allerta alimentare del Ministero, il lotto richiamato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni