285 CONDIVISIONI

Bologna, paura a scuola: 15enne tira fuori un taser a scuola e dà la scossa al compagno

Il ragazzino è riuscito ad acquistare uno storditore elettrico su internet (pur essendo minorenne) e poi l’ha portato a scuola, usandolo contro un compagno a San Lazzaro di Savena.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Biagio Chiariello
285 CONDIVISIONI
Immagine

I carabinieri hanno denunciato un 15enne bolognese per minaccia aggravata e per porto abusivo di uno storditore elettrico, noto anche come taser. A chiamare i militari dell'Arma è stato ieri, mercoledì 27 settembre, il direttore di una scuola della provincia emiliana, a San Lazzaro di Savena, denunciando un'aggressione in classe.

Quando il dirigente è intervenuto ha trovato la vittima, un giovane studente, in lacrime perché era stato colpito sul gluteo con una scarica. Le forze dell'ordine della caserma di San Lazzaro si sono recate nell’istituto e dopo aver ricostruito i fatti e identificato i due minorenni, hanno proceduto al sequestro dell’arma.

Nonostante la giovane età, pare che l’aggressore sia riuscito a trovare lo strumento su Internet e a completare l’acquisto. Un taser si trova in rete al prezzo di una quarantina di euro.

Il ragazzino colpito era molto spaventato, ma è comunque rimasto illeso e ha rifiutato l’intervento dei sanitari del 118. Nei guai il compagno, denunciato dai Carabinieri  presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna. La vittima non ha neanche sporto denuncia.

Va detto che un dissuasore elettrico può produrre una scarica fino a 3.800.000 volt. Una potenza in grado di stordire una persona di stazza importante, se la scarica dura per un tempo sufficiente. Bastano pochi secondi (da 1 a 3) per causare collasso o svenimento. Se la scossa dura dai 4 ai 5 secondi, può provocare shock e perdita dell’orientamento.

Un episodio del genere era stato segnalato un paio d'anni fa a Volla, in provincia di Napoli, dove un 14enne era stato fermato prima di entrare a scuola, armato di coltello e storditore elettrico.

285 CONDIVISIONI
Convocato a scuola, padre di uno studente aggredisce il professore: violenza a Reggio Calabria
Convocato a scuola, padre di uno studente aggredisce il professore: violenza a Reggio Calabria
Esce per andare a scuola e sparisce, 15enne ritrovata dopo l'appello dei genitori
Esce per andare a scuola e sparisce, 15enne ritrovata dopo l'appello dei genitori
Prof seguita e presa a sassate dagli studenti delle medie, lei denuncia la classe
Prof seguita e presa a sassate dagli studenti delle medie, lei denuncia la classe
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views